AutoEventi

Maserati Ghibli GranLusso, debutto cinese

Ha debuttato lo scorso fine settimana al Salone dell’Auto di Chengdu in Cina il nuovo Maserati Ghibli GranLusso che si presenta con un importante restyling sia in termini di design che di contenuti tecnologici, avviandosi sulla strada della guida autonoma. E con un design in linea con le ultime tendenze dello stile Maserati, che tanto successo hanno sul Maserati dei Suv, il Levante (CLICCA QUI PER VEDERE LA NOSTRA PROVA) e sulla nuova Quattroporte, che presenta un nuovo paraurti anteriore con inserti cromati dedicati e una nuova calandra con listelli cromati, il tutto, come i parafanghi anteriori e le minigonne, in tinta con la carrozzeria.

Nuovo Maserati Ghibli GranLusso, restyling estetico ma anche una miglior aerodinamica e un’iniezione di tecnologia

Il restyling degli esterni per la nuova Maserati Ghibli GranLusso comporta anche una miglior aerodinamica, oltre a introdurre i proiettori Full LED adattivi con abbaglianti a matrice anti-riverbero e una serie di innovazioni tecnologiche per l’assistenza alla guida. Dopo Chengdu in Cina, la rinnovata Ghibli verrà mostrata al Salone dell’auto di Francoforte (12-24 settembre). Lato motorizzazioni il Ghibli SuperLusso proporrà il V6 twin turbo a benzina prodotto dalla Ferrari a Maranello passato a 430 CV di potenza, e il V6 3 litri turbodiesel di realizzazione VM e riprogettato dai tecnici della Casa del Tridente.

Leasys sempre più internazionale
Precedente

Leasys sempre più internazionale con Germania e Regno Unito

Successivo

Arriva il crossover compatto Volkswagen T-Roc