AutoGreen

MG arriva in Italia con due Suv: elettrico e ibrido plug in

La storica casa auto britannica MG arriva in Italia. E lo fa con due nuovi Suv: lo ZS, al 100% elettrico da 263 km di autonomia, e l’Ehs, l’ibrido plug in con 52 km di percorrenza in modalità emissioni zero.

Un ritorno, quello del brand del gruppo cinese Saic (7° polo industriale mondiale e primo in Cina), che avviene sotto la guida del country manager Italia Andrea Bartolomeo. Ambiziosi e realistici gli obiettivi: vendere 2.600 vetture nel corso di quest’anno per salire a 8.000 nel 2022, quando l’azienda avrà creato un network nazionale di 40 concessionari. Il balzo è previsto nel 2023, quando MG conta di arrivare all’1% della quota di mercato.

«Sono stato scelto per rilanciare il brand MG in Italia», esordisce il manager. «Per rendere agevole agli utenti la transizione verso la mobilità a emissioni zero stiamo sottoscrivendo diverse partnership in tutta Italia. L’obiettivo è di accelerare la difusione dell’infrastruttura elettrica con il supporto di formitori locali e nazionali di energia, costruendo pacchetti dedicati per i clienti MG».

Leggi la nostra intervista ad Andrea Bartolomeo

Gli obiettivi di MG nelle flotte aziendali

A proposito di clienti: le flotte rapresentano un focus importante, come spiega lo stesso Andrea Bartolomeo. «Nel 2021 puntiamo a vendere 2.600 vetture, di cui il 20% flotte. Nel 2022, con 40 concessionari vogliamo toccare le 8.000 unità, dove le auto da flotta saranno il 30%. Infine, nel 2023 arriveremo all‘1% di market share».

Mentre MG arriva in Italia, il management lavora a creare formule di noleggio. Per questo motivo, sta per rendere noto il nome della banca che sarà partner in questo.

«Per noi il mercato corporate è importante. Del resto una parte della nostra struttura interna sarà dedicata proprio a questo target. Dalle prossime settimane, con il crescere dell’organizzazione, prenderemo contatti (dove già non sono già presi, ndr) con i noleggiatori. Insomma: è un canale fondamentale».

La garanzia sulle auto elettriche offerta da MG è di 7 anni o 150.000 km e si applica all’intero veicolo, comprese le componenti. Gratuita (per il primo anno) anche l’assistenza stradale. Inoltre, se la vettura viene sottoposta a manutenzione presso il concessionario ufficiale MG, viene prolungata gratuitamente oltre l’anno, per un massimo di 7 consecutivi.

MG arriva in Italia

MG arriva in Italia con la Ehs ibrida plug in turbo benzina

MG arriva in Italia con due Suv, come detto. Uno elettrico e uno ibrido plug in. In quest’ultimo caso, sotto il cofano dell’Ehs c’è un motore turbo benzina da 1,5 litri e 162 CV, un cambio intelligente a 10 velocità, un motore elettrico da 122 CV e una batteria agli ioni di litio da 16,6 kWh. La Ehs sarà venduta a partire da 35.850 euro, che può arrivare a 28.910 con gli incentivi, in caso di rottamazione.

Il carica-batterie di bordo da 3,7 kW consente di caricare totalmente la batteria in un qualsiasi punto di ricarica in circa 4 ore e mezza.

A fare questo “pieno” concorre anche il sistema di frenata rigenerativa, che immagazzina l’energia rilasciata durante la decelerazione e la riutilizza per ottimizzare l’autonomia della batteria o ridurre ulteriormente il consumo di carburante. A vantaggio anche delle emissioni di CO2, che in media toccano i 43 g/km.

Le dimensioni? La MG Ehs è un Suv di segmento C lungo 4.574 mm, largo 1.876 mm e alto 1.664 mm. La capacità di carico è di 448 litri, che può essere estesa fino a 1.375 litri quando i sedili posteriori sono ripiegati. Sedili che sono regolabili. Lo spazio è amplificato dal tetto panoramico Stargazer da 1,19 m2.

Due ultime “chicche”: il cruscotto digitale da 12,3 pollici e il touchscreen da 10,1 pollici per il sistema di infotainment. Sul fronte della sicurezza, la Ehs ha ottenuto il punteggio delle cinque stelle nei test di sicurezza Euro Ncap, così come la MG ZS. Questo grazie anche a un ampio impiego degli Adas.

MG ZS full electric: Suv plug in hybrid

Come detto, MG arriva in Italia anche con un Suv elettrico di segmento B, spinto da un motore da 143 CV e con batterie ricaricabili all’80% in 35 minuti con un carica-batterie rapido DC. È disponibile in 5 colori e due livelli di allestimento.

Leggi il rapporto Aniasa sulle auto elettriche a noleggio

A casa, la MG ZS può essere ricaricata durante la notte in circa 8 ore con la spina del caricatore Ccs di tipo 2 in dotazione. Anche in questo caso, è presente il sistema di frenata rigenerativa. C’è poi un touchscreen da 8 pollici, un cambio automatico impostabile in modalità Eco, Normal o Sport, e una telecamera posteriore. Anche per la ZS il tetto è apribile e panoramico Stargazer. Simile all’Ehs lo spazio: bagagliaio da 448 litri espandibile a 1.116 litri. Qui di seguito, altri dettagli sulla ZS.

  • Lunghezza: 4.314 mm
  • Larghezza: 1.809 mm
  • Altezza 1.644 mm
  • Passo: 2.585 mm
  • Peso a vuoto: 1.518 kg
  • Autonomia Nedc: 335 km (Wltp: 263 km)
  • Autonomia a 60 km/h: 428 km
  • Sistema monitoraggio pressione pneumatici
  • Sensore collisione laterale (interuttore di alta tensione)
  • Front air bag per guidatore e passeggero
  • Side air bag per guidatore e passeggero
  • Air bag a tendina per guidatore e passeggero
  • Dispositivo disattivazione front air bag passeggero
  • 3 porte USB
  • Bluetooth

Visita il sito Mgmotor.eu

MG arriva in Italia

Andrea Bartolomeo

unipol rental nel 2021
Precedente

Unipol Rental nel 2021: gli obiettivi nelle flotte aziendali

Mobilità aziendale 2021
Successivo

La mobilità aziendale 2021 tra corporate car sharing e welfare