Nissan Leaf 2022

Nissan Leaf 2022: arriva il restyling con prezzi a partire da 29.500 euro

Era il lontano 2010 quando Nissan presentò la sua prima auto elettrica “di massa“. In 12 anni ne sono state vendute oltre 570 mila unità in tutto il mondo e oggi la seconda generazione del 2017 arriva al fatidico restyling di metà carriera con la Nissan Leaf 2022.

[Potrebbe interessarti Nissan Micra 2022 a zero emissioni]

Un leggero aggiornamento stilistico

Partiamo dalle novità che troviamo sulla carrozzeria visto che gli esterni presentano, pochi, nuovi dettagli mirati.

Un restyling in “punta di matita” per la Nissan Leaf 2022 che ora ha un nuovo disegno per i fari. Nuovi anche i cerchi in lega che possono avere la misura da 16 o 17” con elementi in colore nero lucido. Come su tutti i nuovi modelli Nissan, poi, debutta anche su Leaf 2022 il nuovo logo della Casa che ritroviamo sulla griglia frontale, sui cerchi e sul portellone posteriore.

Si aggiorna anche la gamma colori con le nuove tinte Universal blue e Magnetic blue. Quest’ultima tonalità è già disponibile anche per i Suv Qashqai e Ariya (a zero emissioni ndr).

La possibilità di scelta cromatica esterna continua con altre cinque tinte unite e cinque bicolore.

Nissan Leaf 2022: stesso powertrain e stessi Adas

Quello che non cambia su Nissan Leaf 2022 è il powertrain disponibile con due step di potenza, da 150 e 218 CV, che si può abbinare a due diverse batterie. La più piccola ha una capacità di 40 kWh mentre la più grande di 62 kWh.

L’autonomia massima è di circa 385 km nel ciclo combinato Wltp.

A livello di sicurezza attiva viene confermato anche il Propilot.

Si tratta del sistema di assistenza alla guida di Nissan che consente alla Leaf di mantenere la distanza dal veicolo che precede fino a fermarsi e ripartire in modo autonomo. Per risparmiare energia e guadagnare più km e autonomia totale è possibile guidare con la modalità e-Pedal. In questo caso si può agire solo sul pedale dell’acceleratore e, rilasciandolo, si avrà la possibilità sia di frenare sia di rallentare la Leaf, fino a fermarsi.

Dotazione rinnovata e prezzo

La dotazione di serie di nuova Nissan Leaf 2022 è davvero completa.

Il sistema di infotainment si poggia sul NissanConnect che integra i moduli di Apple Carplay e Andorid Auto e la connessione wi-fi fino a 7 dispositivi.

In più con l’app NissanConnect – ma anche con Amazon Alexa – è possibile comandare da remoto diversi aspetti dell’auto e conoscerne alcuni parametri. Per esempio si può pre-climatizzare l’abitacolo prima di accedervi o conoscere l’autonomia residua e carica delle batterie.

Il prezzo di listino di Nissan Leaf 2022 in versione restyling parte da 32.200 euro per l’allestimento Acenta da 150 CV.

Con gli sconti di Nissan – pari a 2.700 euro – è possibile comprarla al prezzo promozionale di 29.500 euro. La nuova Leaf restyling è già disponibile in tutte le concessionarie Nissan in Italia.