AutoServizi

Pandemia sotto controllo: da Octo Telematics distanziamento e sanificazione

Pandemia sotto controllo: è il paradigma della nuova normalità degli spostamenti. Dunque, di mobilità e viaggi. In questa sfida, il settore della telematica dell’automotive parte avvantaggiata, perché da sempre sviluppa tecnologie di tracciamento, proprio quelle che servono oggi alle aziende, alla pubblica amministrazione, ai cittadini per decidere quando intraprendere una trasferta. Valutandone i rischi, tema cruciale nel business travel (approfondisci qui). E pianificando l’utilizzo in sicurezza dei beni aziendali come lo è l’auto in fringe benefit. Per entrambe le esigenze, Octo telematics ha re-ingegnerizzato alcuni suoi prodotti esistenti per adattarli alle esigenze dei rispettivi target B2B.

La prima soluzione semplifica il mantenimento della distanza di sicurezza fra persona e persona.

La seconda risolve la sanificazione dei veicoli condivisi, delle abitazioni e dei luoghi di lavoro.

«Distanziamento e sanificazione sono termini ormai familiari e soprattutto misure precauzionali importanti per contenere la pandemia – argomenta Nicola Veratelli, Ceo di Octo Group -. La nuova normalità ha bisogno di soluzioni innovative abilitate da tecnologia intelligente, che fungano da complemento alle regole di distanziamento, di igiene e di protezione di sé e degli altri, aiutandoci a rispettare queste norme e facendoci sentire più sicuri».

Pandemia sotto controllo con Octo AroundMe

Per semplificare la gestione del social distancing nei luoghi, pubblici o privati, ecco Octo Aroundme. E’ uno strumento tascabile: lo “Smarttag” viene consegnato alle persone e misura continuamente la distanza fra loro. Si può costruire una mappa dei movimenti, per evitare che si creino assembramenti, ad esempio. Consentendo di rivedere i percorsi ai gestori di un centro commerciale, ma anche in uno stabilimento. Il tool raccoglie le informazioni anche in assenza dell’app cui è connesso. In caso le persone si avvicino troppo, emette un segnale acustico.

Dal momento che memorizza in forma anonima tutte le informazioni relative a entrate e uscite, Octo Aroundme consente di verificare in maniera semplice che il numero dei partecipanti o dei visitatori non superi mai i limiti stabiliti.

Infine, ogni tracciamento viene salvato come “evento”. Quindi archiviato su cloud, così da potere essere analizzato.

La sanificazione dell’auto si attiva con Octo PurePlace

Flotte aziendali e di autonoleggio, oppure di car sharing, ma anche i taxi possono essere “avvertiti” da un tool quando è tempo di igienizzare. Si chiama Octo Pureplace la soluzione che fa partire in modo automatico la procedura sui veicoli che installano Octo Purifier, Smartdiag oppure Supereasy. Essa utilizza una tecnologia della Nasa per eliminare virus, batteri, funghi, nonché odori e composti organici volatili nell’aria e sulle superfici.

«I prodotti di pulizia utilizzati sono sicuri per persone e materiali», fa sapere l’azienda di telematica. L’attivazione è intermittente, alla fine di ogni tragitto. Un’applicazione digitale compatibile con Android e Ios (Apple) informa gli utenti sullo stato della sanificazione dell’auto.

Vedilo in questo breve video

auto elettriche 4X4
Precedente

Auto elettriche 4x4, la tecnologia Nissan migliora la tenuta di strada

Renault Zoe Van
Successivo

Renault Zoe VAN alla conquista dei professionisti dell'ultimo miglio