Auto

Primo semestre in crescita per Seat

Alla chiusura del primo semestre 2011, la Seat si conferma marca leader in Spagna, grazie alle 40.375 auto vendute, che corrispondono a una quota di mercato superiore al 9%. Malgrado la situazione difficile del mercato iberico, che ha segnato un calo del 26,8%, la casa automobilistica chiude quindi la prima metà dell’anno con un bilancio davvero positivo. Secondo i dati recentemente resi noti da Anfac (associazione Costruttori) e Ganvam (associazione Venditori) in Spagna, Ibiza e Leon sono fra i 6 modelli più venduti. Anche in Italia, nonostante l’andamento generale del mercato, il marchio spagnolo è riuscito a chiudere il semestre in positivo, con un +14,47% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Confermano le buone performance le 1.541 unità del mese di giugno (+39,6% rispetto al 2010) e le 9.123 vetture vendute dall’inizio dell’anno. I risultati ottenuti sono frutto del trend particolarmente positivo fatto registrare dal più popolare dei modelli della gamma: Ibiza (5.545 unità, +25.5%). Bene anche Leon (1.304 unità, +15%) e Altea XL (1.138 unità, +5%), grazie all’entrata a listino delle nuove versioni Copa, presentate all’inizio del 2011. La nuova Alhambra, la monovolume Seat, con 413 unità vendute dal suo lancio (+290%), continua a confermare l’alto gradimento della clientela per questa tipologia di vettura.

Precedente

La mobilità green fa tendenza

Successivo

Broker, avanti tutta