riccardo vitelli top thousand presidente

Riccardo Vitelli è presidente di Top Thousand

Riccardo Vitelli è il nuovo presidente di Top Thousand. L’Osservatorio sulla mobilità aziendale che riunisce fleet e mobility manager di grandi aziende in Italia elegge il responsabile di fleet management di Poste Italiane e delle società del gruppo al vertice dell’assemblea.

All’uscente Gianfranco Martorelli va il sincero ringraziamento per avere contribuito alla crescita dell’organismo. Oggi l’Osservatorio rappresenta una flotta complessiva di 100mila veicoli aziendali.

Riccardo Vitelli Presidente di Top Thousand: un nuovo membro nel board

Contestualmente alla rielezione del vertice, Top Thousand ha accolto Federico Antonio Di Paola, fleet & mobility manager di Engineering Ingegneria Informatica.

L’assemblea di Top Thousand si è riunita a Roma per il cambio del board e per dettare l’agenda dei prossimi eventi. Tra essi l’ottava edizione del Fleet Motor Day a Vallelunga, il 9 giugno.

Il focus del nuovo presidente è quello di rafforzare l’Osservatorio.

Spiega: «Obiettivo principale del mio mandato sarà rafforzare ulteriormente e rendere ancora più autorevole Top Thousand, per tutti gli operatori del settore dell’automotive».

Continua: «Focalizzando l’attenzione delle istituzioni e delle autorità nazionali e locali sulle tematiche strategiche per la mobilità delle aziende, come la carenza di infrastrutture e le alimentazioni alternative».

Il 2022, un anno di svolta per i fleet manager

Vitelli precisa che il 2022 dovrà essere un anno di svolta per i professionisti dei parchi auto aziendali.

«È ora che anche le istituzioni comprendano che le flotte aziendali nel nostro Paese sono pronte a giocare un ruolo strategico per accelerare il rinnovo del parco circolante e per la transizione verso una mobilità sempre più sostenibile, contribuendo alla diffusione più ampia di veicoli elettrici, ibridi e, più in generale, a basse emissioni».

Riccardo Vitelli: chi è

Riccardo Vitelli è senior founder dell’Osservatorio Top Thousand, già presidente dal 2015 al 2017.

Nato a Lecce nel 1963, dopo aver lavorato per 15 anni nel settore dei pagamenti elettronici, dagli Anni Duemila è nel settore dell’automotive dove si è occupato delle startup di Masterlease e Leasys.

Si è occupato di fleet management per alcune società del Gruppo Enel e per Terna.

Nel 2011 è stato co-fondatore e consigliere dell’Associazione italiana acquirenti e gestori di auto aziendali (Aiaga).

Nel 2012 con il Governo Monti, è stato consulente della Ministra Paola Severino, per il processo di ottimizzazione dell’autoparco del Ministero della giustizia.