Abu Dhabi introduce la certificazione igienico-sanitaria

A causa della pandemia Covid19 la sicurezza igienico-sanitaria è il nuovo elemento che entra in gioco nella concorrenza tra le destinazioni turistiche. E lo sa bene Abu Dhabi.

Infatti, la capitale degli Emirati Arabi Uniti si è dotata di un piano per uniformare e implementare i livelli igienico-sanitari di imprese e organizzazioni del settore turistico.

«La nostra priorità è fare in modo che i residenti e visitatori si sentano sicuri e a proprio agio ad Abu Dhabi», afferma Ali Hassan Al Shaiba, direttore esecutivo marketing e turismo del Dipartimento cultura e turismo-Dct (leggi qui la mission).

Continua: «Dato che la pulizia e l’igiene, oggi più che mai, sono considerati fattori di vitale importanza, crediamo che diventi indispensabile, per tutte le istituzioni e le imprese, incrementare e mantenere elevati gli standard igienico-sanitari. In qualità di leader nel turismo, il nostro ruolo è quello di facilitare il lavoro agli operatori del settore e stabilire misure adeguate alle esigenze dei nostri consumatori».

«Attraverso questo programma messo a punto dall’ente del turismo auspichiamo di aumentare la fiducia dei consumatori nella considerazione di Abu Dhabi come destinazione di viaggio».

Ecco che un team dedicato ha lavorato a stretto contatto con diversi stakeholder per garantire l’inclusione nel programma di tutte le misure utili a garantire e preservare la salute e la sicurezza.

Gli alberghi, i centri commerciali e le attrazioni di Abu Dhabi si stanno preparando gradualmente ad accogliere gli ospiti nelle proprie strutture.

Contemporaneamente, Dct Abu Dhabi provvede a salvaguardare il benessere dei visitatori attraverso attestazioni. Queste rappresentano la conformità degli standard di igiene nei luoghi e delle imprese turistiche dell’emirato.

Il programma di certificazione sarà implementato in diverse fasi. La prima sarà dedicata agli hotel, le successive alle attrazioni turistiche e alle aziende.

L’emirato aderisce a Icca, l’associazione delle destinazioni congressuali.

Il Louvre Abu Dhabi si visita online

Abu Dhabi

Gli esterni del Louvre Abu Dhabi

E tra le attrazioni turistiche spicca sicuramente il Louvre Abu Dhabi. In attesa di tornare ad accogliere i visitatori, il museo ha arricchito la propria offerta digitale. Cliccando sul sito del museo è oggi possibile compiere tour virtuali e attività online alla scoperta delle collezioni e opere esposte. Louvre Abu Dhabi fa parte di CulturAll, l’iniziativa lanciata dal Dct per mettere online l’offerta culturale dell’emirato.

Abu Dhabi è una meta Mice sempre più  apprezzata dagli event planner e per i viaggi d’incentivazione: approfondisci qui quanto e perché.

 

fiere in Germania
Precedente

Le fiere in Germania ripartono in settembre

eventi virtuali
Successivo

L’80% degli sponsor disposto a investire in eventi virtuali se interattivi