Convenzione Blocco camere grandi eventi Milano

Mice e Milano: convenzione “Blocco camere” per i grandi eventi

C’è anche la convenzione “Blocco camere” durante i grandi eventi tra le iniziative messe in campo da Milano per aumentare la propria competitività di destinazione Mice. Per il 2022, l’azione di promozione di Comune e Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi si concentrerà sul settore dei congressi e del Mice, più in generale.

Tra le azioni che vedono in prima linea Yes Milano Convention Bureau, il braccio Mice di Milano & Partners, l’agenzia di promozione della città che fa capo al Comune, c’è la partecipazione alle principali fiere del settore.

La Milano del MICE va nel mondo

Il prossimo appuntamento è Imex, la fiera di settore che si svolgerà dal 31 maggio al 2 giugno a Francoforte. Qui il Comune avrà un corner all’interno dello stand Italia realizzato da Enit.

Inoltre, il 31 maggio presenterà le politiche sul turismo al “Policy forum” tedesco. Si tratta di un momento di incontro e scambio tra rappresentanti politici locali, leader e funzionari governativi. Vi parteciperà un rappresentante dell’amministrazione comunale.

A ottobre, Milano sarà a Imex America, a Las Vegas, e tra fine novembre e inizio dicembre all’Ibtm World di Barcellona.

Le strategie per il turismo

La strategia Mice di Milano è stata presentata il 24 maggio a Palazzo Giureconsulti durante l’evento Tavolo Turismo.

Nel corso dell’appuntamento alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale insieme a Elena Vasco, segretario generale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, e Luca Martinazzoli, direttore generale di Milano & Partners, hanno annunciato le azioni che la città sta mettendo in campo per sostenere sia il Mice sia il turismo leisure.

Novità: la convenzione “Blocco camere” per i grandi eventi

Sempre per quanto riguarda il Mice, al Tavolo è stata presentata la convenzione “Blocco camere” durante i grandi eventi.

Si tratta di una convezione che vedrà il convention bureau offrire l’intermediazione per garantire agli organizzatori dei grandi eventi spazi nelle strutture ricettive sul territorio.

Ogni operatore internazionale avrà quindi la possibilità di assicurarsi un allotment e i servizi degli hotel della città attraverso una piattaforma digitale.

“Blocco camere”  è promossa da Milano & Partners con l’adesione di Assolombarda, Confcommercio, Confesercenti, Federalberghi Milano e Associazione Turismo e Ricettività.

Martinazzoli: Milano nella top ten di ICCA

eventi e congressi a Milano
Luca Martinazzoli, general manager di Milano & partners

La convenzione si inserisce in un programma ad ampio respiro per promuovere la città.

Spiega Luca Martinazzoli: «Il turismo è centrale nello sviluppo economico del territorio, la spesa dei turisti internazionali a Milano nel 2022 è prevista in 1,38 miliardi di dollari e crescerà a 1,95 miliardi nel 2023 (fonte Tourism Economics).

La nascita del convention bureau in seno a Milano & Partners ha permesso alla città di avere una regia con tutti gli attori del territorio, per competere sul mercato internazionale dei grandi eventi e congressi.

L’obiettivo è portare Milano tra le prime 10 città della classifica Icca, cioè il ranking globale delle città che ospitano eventi Mice nel mondo».

[Leggi l’intervista a Martinazzoli su eventi e congressi a Milano]

Imprese del turismo a Milano: al via 2 bandi di finanziamento

Al Tavolo Turismo, la Camera di commercio ha presentato le azioni di sostegno agli operatori del settore turismo e cultura.

Si tratta di iniziative per offrire stimoli ed incentivi verso nuovi modelli di business, organizzazione e innovazione. Obiettivo? Rilanciare gli investimenti e la competitività dell’intera filiera.

Per esempio, sono in partenza 2 bandi.

Il bando “Innovaturismo 2022” è finalizzato a promuovere progetti di imprese e partenariati in grado di migliorare la fruizione e rendere più sicura e sostenibile l’esperienza turistica.

Invece, il bando “Linea efficienza energetica delle micro e piccole imprese del settore ricettivo” sosterrà gli investimenti per efficientamento e risparmio energetico.

Promozione e formazione per il Mice

Tra le iniziative già in essere proseguiranno anche quest’anno Inbuyer turism e la formazione per le imprese del settore.

Inbuyer turism è la piattaforma di business matching di Camera di commercio tra operatori turistici locali e buyer esteri in forma di sessioni di incontri B2B.

Dal 2019 al 2021 sono quasi 2.500 gli incontri B2B tra operatori della filiera turistica di Milano Monza Brianza Lodi e seller stranieri realizzati attraverso il progetto. Di imminente lancio il nuovo programma ibrido (B2B online e fam trip sul territorio) con focus sui settori Mice e lusso.

Inoltre, continua il programma di formazione avanzata specialistica alle imprese del turismo per fornire competenze per rispondere ai nuovi trend della domanda. Focus della proposta formativa saranno i temi del turismo di prossimità e di quello congressuale.