Singapore destinazione mice sostenibile

Singapore lancia la roadmap per diventare la principale destinazione Mice sostenibile dell’Asia Pacifico entro il 2030

La Mice Sustainability Roadmap è costituita da 3 obiettivi: ottenere standard di sostenibilità, una certificazione di sostenibilità riconosciuta a livello internazionale o nazionale e raggiungere zero emissioni nette di carbonio entro il 2050

Singapore Tourism Board e la Singapore Association of Convention & Exhibition Organisers & Suppliers-Sacecos lanciano la Mice Sustainability Roadmap. Si tratta di un’iniziativa per definire obiettivi e strategie per aumentare gli standard di sostenibilità nell’industria Mice nei prossimi anni.

Per raggiungere l’obiettivo, Singapore Tourism Board e Saceos hanno istituito il Mice Sustainability Committee. È un organo composto da 37 membri provenienti da Singapore Tourism Board, Saceos e operatori del settore (organizzatori di eventi, sedi, mondo accademico e fornitori).

Il comitato guiderà l’implementazione della roadmap per diventare destinazione Mice sostenibile sulla base di 4 workstream. E cioè: standard, misurazione, educazione e innovazione.

L’impegno in materia di sostenibilità è legato alla forte ripresa del settore Mice dopo la riapertura delle frontiere di Singapore e alla crescente domanda di viaggi d’affari sempre più sostenibili.

Approfondisci il Mice a Singapore in crescita.

Perché diventare una destinazione Mice sostenibile

Singapore
Foto di Zhu Hongzhi su Unsplash

Il settore degli eventi e dei congressi riconosce il ruolo chiave che svolge nel ridurre l’impatto degli eventi sull’ambiente come sottolinea Edward Koh, executive director conventions, meetings & incentive travel di Singapore Tourism Board e co-presidente del Mice Sustainability Committee: «I delegati degli eventi e i viaggiatori d’affari sono sempre più preoccupati per l’ambiente, per questo motivo scelgono destinazioni che fanno della sostenibilità una priorità.

È indispensabile che l’industria Mice di Singapore si evolva per soddisfare la crescente domanda di viaggi d’affari responsabili.

La Mice Sustainability Roadmap fornisce una chiara direzione e obiettivi per consentire questa trasformazione, contribuendo infine ai nostri obiettivi nazionali di sostenibilità».

I 3 obiettivi della Mice Sustainability Roadmap

roadmap
Foto di Kelly Sikkema su Unsplash

La Mice Sustainability Roadmap è costituita da 3 obiettivi specifici per posizionare Singapore come una delle destinazioni Mice più sostenibili dell’Asia Pacifico:

  1. Sviluppare entro il 2023 standard di sostenibilità che il settore possa applicare facilmente e puntare a un riconoscimento internazionale entro il 2024;
  2. Ottenere una certificazione di sostenibilità riconosciuta a livello internazionale o nazionale – o entrambe – entro il 2025 per l’80% dei membri di Sacecos e per le 6 sedi Mice. E cioè: Changi Exhibition Centre, Raffles City Convention Centre, Resorts World Convention Centre, Sands Expo and Convention Centre, Singapore EXPO e Suntec Singapore Convention & Exhibition Centre;
  3. Monitorare la riduzione di rifiuti e di emissioni di carbonio entro il 2023, in linea con il Singapore Green Plan entro il 2030, e raggiungere zero emissioni nette di carbonio entro il 2050.

Scopri le destinazioni più sostenibili per eventi secondo il Global Destination Sustainability Index 2022.

Advertisement

Lascia un commento

*