eco team building

Il trend degli eco team building: intervista a Maria Luisa Ciccone

I team building diventano “eco” e sono sempre più apprezzati dalle aziende. Parliamo cioè di team building che sviluppano lo spirito di squadra svolgendo attività sostenibili.

Gli eco team building sono un trend in crescita. Questo perché l’attenzione all’ambiente è una priorità delle aziende e lo diventerà sempre di più. Nel mondo del lavoro, infatti, sono entrati i Millennial e i giovani adulti della generazione Z, molto sensibili alle tematiche ambientali.

Le aziende etiche scelgono l’eco team building

Per conoscere il valore e i trend del fenomeno incontriamo Maria Luisa Ciccone, fondatrice di Full Event Motivation.

Maria-Luisa-Ciccone
Maria Luisa Ciccone, fondatrice di Full Event Motivation

Per un’azienda, qual è il valore aggiunto del coinvolgere i dipendenti in attività di team building legati alla sostenibilità?

«Scegliere di coinvolgere i propri dipendenti e collaboratori in attività di team building “green” trasmette molti messaggi. Il primo è relativo alla  responsabilità sociale d’impresa, una chiara manifestazione della volontà dell’impresa di gestire efficacemente le problematiche d’impatto sociale ed etico al loro interno. Un’implicazione di natura etica all’interno della visione strategica aziendale.

Secondariamente, il fatto di scegliere un tema etico che coinvolga tutti i partecipanti all’attività, rafforza il senso di appartenenza, lo spirito di team volto al raggiungimento di un obiettivo comune, pratico.

Accresce lo spirito di squadra perché si fa leva su un tema di interesse anche personale. Rafforza senza dubbio lo spirito di gruppo e l’orgoglio di appartenere a un’azienda interessata ai temi sociali.

Un messaggio importante specie in questi tempi in cui l’interesse per le tematiche ambientali sta assumendo un rilievo sempre più importante».

La Costituzione Italiana tutela l’ambiente

Continua Ciccone: «Del resto, recentemente (8 febbraio 2022, ndr) c’è stato un fatto davvero storico anche a livello istituzionale. La modifica all’articolo 41 della Costituzione che sancisce che la salute e l’ambiente sono paradigmi da tutelare da parte dell’economia, al pari della sicurezza, della libertà e della dignità umana.

Un segnale che si tratta di un argomento che ci tocca tutti davvero da vicino. Ben vengano quindi aziende che si fanno promotrici di questi valori così condivisi».

Eco team building: i manager di Carglass puliscono il Parco del Ticino

eco-team-buidling-nel-Parco-del-Ticino
L’eco team building di Carglass nel Parco del Ticino

Un esempio di eco team building firmato da Full Event Motivation è stato organizzato a marzo per Carglass nel Parco del Ticino, nei dintorni dell’abbazia di Morimondo. Il Parco del Ticino Lombardo è un’area di grande valore naturalistico per il patrimonio di biodiversità.

Durante il sales meeting, 40 manager sono stati coinvolti in un’operazione di pulizia, eliminando rifiuti, detriti, rami secchi in un tratto boscoso nei pressi dell’abbazia.

La scelta di Carglass di realizzare un’attività di team building con una finalità ecosostenibile è stata espressamente voluta dal direttore vendite Marco Cozzi: «L’attenzione all’ambiente è un tema fondamentale in Carglass e noi ci impegniamo a ridurre il nostro impatto anche in occasione di riunioni come questa, nelle quali cerchiamo di svolgere attività che da un lato possano sensibilizzare le nostre persone e dall’altro fare la differenza per la società».

Quali sono le attività più “nuove” proposte da Full Event Motivation legate al binomio team building/sostenibilità?

«Oltre all’attività realizzata all’interno del Parco del Ticino, stiamo collaborando con organizzazioni che prevedono di poter realizzare come attività di team building la piantumazione di alberi», prosegue Ciccone.

«Si tratta anche in questo caso di situazioni molto coinvolgenti che permettono di poter avere anche un risvolto concreto  della propria attività.

In questo caso lo spirito di squadra può essere ulteriormente stimolato anche in fasi successive, perché si possono realizzare eventi e altre occasioni collettive per verificare la crescita delle piante piantumate. Una bella metafora del “crescere insieme”.

eco team building

Riconnettersi con la natura

«Da coach, poi, ho stretto una collaborazione con Rinverdire, un marchio con il quale organizziamo sessioni di coaching che prevedono la realizzazione di un “giardino portatile”, come metafora di trasformazione.

Uno spazio personale per riconnettersi con la natura e conoscere i messaggi che il “verde” può trasmetterci. E sono davvero tanti, bisogna solo imparare ad ascoltarli».

Vuoi realizzare un evento green? Scopri qui le destinazioni per eventi più sostenibili.