Mama Shelter Paris La Defense

Mama Shelter Paris La Défense è il nuovo indirizzo cool per eventi a Parigi

C’è un nuovo indirizzo per eventi a Parigi dall’effetto wow. È il Mama Shelter Paris La Défense.

Appena inaugurato, l’hotel non tradisce la filosofia del gruppo alberghiero Mama Shelter. Cioè sorprendere con un design colorato e divertente e creare un’atmosfera easy ma sempre attenta al servizio.

Negli urban hotel Mama Shelter la parola “convenzionale” è bandita. Soggiornarvi significa diventare protagonisti di un set cinematografico fatto di luci, arredi e dettagli instagrammabili che garantiscono un’iniezione di buon umore.

E al Mama Shelter Paris La Défense lo stupore inizia sin dall’ingresso. Una scala mobile sovrastata da colorati messaggi di luce al neon su sfondo nero è il biglietto da visita che dà il benvenuto nella magia.

Mama Shelter Paris La Défense: creatività nel quartiere business

L’hotel nasce dal recupero di un edificio precedentemente sede di uffici. Incastonato tra i grattacieli del quartiere degli affari della capitale francese, è stato riqualificato dalla creatività di Benjamin El Doghaili, responsabile del Mama Design Studio.

amera-Mama-Shelter-Paris-La-Defense
Gli interni di una delle 211 camere dell’hotel

Mama Shelter Paris La Défense dispone di 211 camere disposte su 14 piani.

Gli interni sono funzionali, ma sempre inediti.

I classici comodini sono sostituiti da sgabelli di metallo colorati, le luci “vestite” con maschere e panche di giunco intrecciato diventano sedute per lavorare al PC su comode consolle.

E sugli specchi, anche della sala da bagno, non mancano inaspettati messaggi di benvenuto.

Ristorazione con stile

Per quanto riguarda la ristorazione, al piano terra si trova una tavola calda. Il mood (e il menu) è quello di una tipica tavola calda americana: hamburger, patatine e golosi frappè e gelati sono preparati nella cucina aperta.

ristorante mama shelter la defance
Gli interni del ristorante panoramico al 14° piano

Cambio di scenografia per il ristorante all’ultimo piano.

Colazioni e cene sono servite in un ambiente informale e sorprendente, dominato da un pianoforte a mezza coda retroilluminato e fatto di decorazioni che evocano i bazar etnici della città. La vista? Panoramica, ça va sans dire, su icone di Parigi quali la Torre Eiffel e Montmartre.

E per godersi un drink non mancano poi un colorato rooftoop bar simile a un pub dove seguire gli avvenimenti sportivi in diretta.

Gli spazi per board meeting e seminari

sala-meeting-Mama-Shelter-Paris-La-Defense

Sul fronte Mice l’albergo dispone di 6 sale meeting, tutte dotate di luce naturale. Sono ampie da 17 a 97 metri quadrati, la maggiore è da 75 posti. «Per le loro dimensioni e dotazioni tecniche le nostre sale sono costantemente richieste dalle aziende, soprattutto per ospitare seminari di formazione», commenta la general manager Naïma Meziane.

«Otre agli spazi Mice i nostri clienti corporate apprezzano lo stile e l’accoglienza di Mama Shelter, e la possibilità di rilassarsi e staccare la spina in un’atmosfera informale nei nostri bar e ristoranti dopo le sessioni lavorative»

Il piano di espansione di Mama Shelter

Il nuovo hotel è il terzo Mama a Parigi dopo Mama Shelter Paris East e Mama Shelter Paris West.

Il piano di espansione nei prossimi prevede nel 2023 le aperture a Dubai (con la nuova formula di camere e appartamenti), Bucarest in Romania, Rennes e Digione in Francia e San Paolo in Brasile. Invece il 2024 sarà la volta di Nizza e Zurigo.

E non mancano prospettive di aperture anche in Spagna e negli Stati Uniti.

In Italia il gruppo è sbarcato pochi mesi fa: leggi la notizia apre l’hotel Mama a Roma.