Eventi sostenibili: a Montecarlo il Sustainable Event Professional Certificate

Debutta in Europa il Sustainable Event Professional Certificate-SEPC, una delle principali certificazioni green per i professionisti della meeting, events & wedding industry di proprietà dell’Events Industry Council di Washington, noto al settore per aver creato anche il Certified Meeting Professional-CMP. Il corso per ottenere il Sustainable Event Professional Certificate si svolgerà dal 2 al 4 dicembre al Fairmont Monte-Carlo (di recente entrata nell’orbita Accor) per iniziativa della DMC InspireME Monte-Carlo di Miek Egberts e della società di consulenza Sustained Impact di Claudia van’t Hullenaar. “Da molti anni la sostenibilità è elemento imprescindibile per la meeting industry, non solo come pratica ma anche come business pro position”, spiegano Miek Egberts e Claudia van’t Hullenaar.  “Tutte le aziende sono consapevoli del valore che i green meeting hanno per la loro reputazione e di quanta empatia riescano a suscitare coi loro pubblici. Anche per questo è importante aver importato dall’America questa certificazione, che è già uno standard negli Stati Uniti e in Canada e, ne siamo convinte, lo sarà presto anche da noi”.

Sustainable Event Professional Certificate: 2 giorni di formazione sul valore degli eventi sostenibili

La due-giorni di formazione ha il sostegno di Visit Monaco, di Fairmont Monte-Carlo e di Columbus Monte-Carlo ed è rivolta a organizzatori di eventi e a fornitori di spazi e servizi. Il corso prevede seminari e prove pratiche che illustreranno il valore degli eventi sostenibili non solo per l’impatto sull’ambiente, ma anche per la brand reputation e l’economicità poiché gli eventi sostenibili fanno risparmiare. Un focus particolare sarà posto anche sui metodi e le tecniche di organizzazione sostenibile, sulla misurazione dell’impatto ambientale e sulle metodologie di reporting.

Il Sustainable Event Professional Certificate vale 8 ore di Continuing Education Credits per il CMP. Per avere maggiori informazioni sul corso e sulla certificazione è possibile scrivere a Miek Egberts, miek@inspireme-mc.com, o a Claudia van’t Hullenaar, claudia.hullenaar@sustainedimpact.com.

Adverteam
Precedente

Barilla rende omaggio alla pasta con un evento firmato Adverteam

Prodea
Successivo

Alfa Romeo sceglie Prodea per far testare la gamma Quadrifoglio