NH Hotel Group ridisegna l’esperienza Mice

NH Hotel Group ridisegna le aree Mice all’interno dei propri hotel e rivede alcune procedure. La catena alberghiera, nata più di 40 anni fa, ha infatti ripensato quasi 700 standard e puntato sulla digitalizzazione dei  servizi. Obiettivo: garantire distanziamento, igiene e sicurezza negli spazi destinati a meeting, incentive, congressi e eventi.

In primavera, NH ha avviato un’indagine tra le aziende clienti per sondare più da vicino le esigenze degli event planner. Questo per integrarle nel processo di ripresa dell’attività. Ne è scaturito un piano d’azione per il segmento meeting ed eventi tenendo conto degli oltre 1.000 feedback ricevuti dai professionisti del settore. Sono arrivate anche indicazioni di esperti in materia di ispezione, analisi e certificazione e si è tenuto conto delle linee guida di Oms ed altre organizzazioni.

NH Hotels Mice, tour virtuale delle aree per eventi NH hotels Mice

Nei risultati ottenuti dall’indagine condotta dal Gruppo, una delle voci più richieste è stata la digitalizzazione e l’innovazione dei servizi. Per questo, NH Hotel Group ha messo in campo diverse soluzioni per facilitare la pianificazione virtuale degli eventi.

In sostanza: i clienti possono effettuare un tour virtuale degli spazi Mice. Da qui, scegliere l’allestimento e visualizzarlo sui propri dispositivi elettronici, oltre a ricevere consulenza dallo staff NH. Oltre all’introduzione del concetto di Hybrid hospitality – che combina eventi face to face e online attraverso l’uso della tecnologia – sono stati rivisti anche altri aspetti. Fra questi la banda wi-fi, che è stata aumentata per coprire le esigenze di grandi meeting online, conferenze e webinar.

Novità anche per il food & beverage, re-interpretato dalla logistica di preparazione alla consegna del prodotto, al consumo e al metodo di pagamento.

Leggi della doppia vittoria di NH agli Italian Mission Awards

NH Hotels MICENuovi protocolli di sicurezza NH Hotels

Oltre a rispettare protocolli di pulizia e sanificazione, ad evitare il sovraffollamento nelle aree comuni, arrivo e partenza dei grandi gruppi saranno programmati in anticipo. Saranno, inoltre, disponibili dispenser di gel igienizzante per le mani in ogni ingresso o uscita principale delle aree Mice o sale riunioni. Gli Hospitality desk saranno protetti con plexiglass e messi in ambienti ad hoc per evitare gli assembramenti di persone.

Per intensificare la sanificazione degli hotel, la catena e Sgs hanno siglato un accordo che punta a definire e perfezionare i protocolli sanitari applicabili a tutti gli alberghi. Questo permette di certificarli come ambienti puliti e sicuri nel momento della riapertura.

Fra le iniziative, sale meeting e zone relax saranno disinfettate dopo ogni evento e durante i break utilizzando prodotti e tecniche di pulizia specifici. Saranno applicarte nuove misure igieniche progettate dall’azienda partner Diversey.

Tutti i materiali utilizzati durante gli eventi, come penne e quaderni, vengono disinfettati prima di essere introdotti in hotel e consegnati agli ospiti in packaging individuali.

cancellazione eventi
Precedente

Cancellazione eventi senza penali con Mandarin Oriental

Stefania Agostini
Successivo

Stefania Agostini lascia Ieg Group, subentra Fabio De Santis