Formazione / EventiMissiOnews

Qualitytravel è il media partner di IMA 2021, il premio dei viaggi d’affari

Qualitytravel è il media partner di Ima 2021: l’online magazine dei professionisti del turismo e del Mice entra nella squadra del premio del business travel all’ottava edizione, ampliando così la platea dei supporter degli Italian Mission Awards. Racconterà attraverso le sue notizie l’evento più atteso dei viaggi d’affari.

Il percorso Ima 2021 è iniziato il primo febbraio con l’apertura delle candidature – la cui chiusura è stata prorogata al 15 aprile – e terminerà il prossimo 20 settembre 2021 con l’assegnazione dei 28 premi nel corso della consueta cena di gala che quest’anno avrà luogo all’Alcatraz, tempio milanese della musica.

«Avere al nostro fianco una testata giornalistica riconosciuta e stimata dai professionisti è una preziosa novità per Ima. Sono convinta che la stima reciproca e la condivisione di visione e linguaggio renderanno la partnership un’occasione di crescita per entrambe le parti», afferma Paola Mighetto, direttore editoriale di Newsteca.

Qualitytravel è media partner di Ima 2021: sul web le notizie tutto l’anno

Organizzati da Newsteca – casa editrice di Mission, la rivista dei viaggi d’affari e della piattaforma Missionline.it -, gli Italian Mission Awards si sono ritagliati nel corso degli anni un crescente prestigio, premiando compagnie aeree, hotel, destinazioni, tecnologie, Tmc e travel manager operanti nel nostro Paese.

Nell’edizione del 2020, uno dei pochi eventi in presenza svolti lo scorso anno con oltre 230 partecipanti alla cena di gala al Superstudio Più di Milano, sono stati consegnati 30 riconoscimenti, assegnati da una giuria di travel manager, tra le ben 147 candidature ricevute.

«Sostenere eventi come Ima è d’obbligo dopo un anno così complesso per i viaggi d’affari – spiega il direttore editoriale di Qualitytravel, Domenico Palladino -. L’evento, che seguiremo tutto l’anno su Qualitytravel.it, contribuirà a dare fiducia a un settore che non vede l’ora di tornare a fare eventi in presenza. E ci auguriamo che settembre sia proprio il mese della ripartenza con l’avanzare delle campagne vaccinali e l’introduzione del passaporto sanitario».

Il 20 settembre, durante la serata verranno assegnati anche i riconoscimenti dei “Corti di viaggio”, 3 premi ai migliori racconti e fotografie relativi a viaggi di lavoro oppure di vacanza.

rivoluzione revolut
Precedente

Rivoluzione Revolut: da fintech a banca, presto anche negli Stati Uniti

Sixt Rent a car
Successivo

Sixt Rent a Car nomina due AD: Angelo Ghigliano e Massimiliano Maini