MissiOnewsTMC

Rumors Gattinoni, arriva la smentita: nessuna acquisizione in vista

È smentita sui rumors Gattinoni. Qualche giorno fa, com’è noto, erano circolate voci su una possibile acquisizione del Gruppo da parte di Uvet. Si era anche detto che l’annuncio di questo inaspettato matrimonio, probabilmente, sarebbe stato dato durante il BizTravel Forum, la fiera organizzata dal Gruppo capeggiato da Luca Patané nel mese di novembre.

La risposta di Gattinoni non si è fatta attendere: ieri, nel corso di una conferenza stampa organizzata nella sala riunioni dell’Hub Gattinoni di via Statuto, il presidente Franco Gattinoni, affiancato dalla nuova chief operation officer di Gattinoni & Co., Isabella Vallini, e dal direttore generale di Gattinoni Travel Network, Sergio Testa, ha puntualizzato che nessun merger è in programma. “Sono girate informazioni false e provocatorie sul nostro conto, che abbiamo ritenuto giusto chiarire subito sia per i nostri collaboratori, sia per le agenzie del nostro network” ha dichiarato Franco Gattinoni, che ha aggiunto: “Non abbiamo alcuna necessità di farci trascinare da qualcuno. La nostra è una barca comoda e viaggia benissimo, grazie a un progetto fatto ad hoc per le agenzie di viaggio”.

Rumors Gattinoni su un’azienda in crescita

E a sostegno di questa affermazione, ecco i dati dichiarati dal Gruppo: “Il fatturato totale del Gruppo Gattinoni è 205 milioni di euro, di cui 95 generati dal business travel, 75 dal turismo leisure e 35 dal Mice” ha spiegato Franco Gattinoni. “Il valore dei contratti in essere, inoltre, è pari a 650 milioni di euro, di cui 240 legati al Bt, 353 al leisure e 49 ai servizi.”

Rumors Gattinoni: andiamo benissimo, anche grazie alla recente riorganizzazione

Un buon andamento per ottenere il quale il Gruppo ha realizzato un importante lavoro di riorganizzazione e ottimizzazione della propria organizzazione. “Da questo è dipeso l’ingresso in azienda di Isabella Vallini: in qualità di chief operating officer coordina le quattro divisioni di Gattinoni & Co. (Incentive & Events, Made in Italy, Communication e Healtcare), forte di oltre 18 anni di esperienza nel mondo della comunicazione”.
Oltre a Gattinoni & Co., il Gruppo è presente sul mercato con Gattinoni Travel Network, che conta le due divisioni Business Travel e Mondo di Vacanze, più la società Euphemia, di cui Gattinoni detiene il 30% delle quote, mentre il 70% è della Famiglia Barroero.

Leggi la notizia di un altro recente ingresso nel Gruppo Gattinoni.

Avis Maggiore Budget rant a car
Precedente

Il Gruppo Avis e l’autonoleggio su misura

Suzana Plavlin Gruppo Hit
Successivo

Il Gruppo Hit punta sul turismo d'affari