MissiOnewsTrasporti

Air Belgium punta sul Bt da Bruxelles Charleroi

Malgrado l’orgoglio belga (leggi qui)  e l’ottimo servizio sia a bordo che di connecting nel suo hub di Bruxelles Zaventem (leggi qui) il gruppo Lufthansa ha scelto di inserire Brussels Airlines tra le sue compagnie poin-to-point, facendola integrare in Eurowings, con le problematiche che a Colonia i manager stanno studiando (leggi qui la posizione del Country manager del vettore tedesco in Italia) , aprendo così un possibile spazio ad altri operativi sullo scalo belga, come ha pensato di fare Air Belgium (vedila qui).

Air Belgium scegli lo scalo di Bruxelles Charleroi per volare lungo raggio, inizialmente su Hong Kong

Air Belgium ha quindi visto uno spazio su Bruxelles, scegliendo lo scalo di Charleroi come sua base, da cui volerà verso la Cina, inizialmente Hong Kong, e l’Asia in generale con una flotta di A340-300, dal marzo prossimo, con un focus ben preciso; i passeggeri d’affari, visto che a bordo degli aeromobili Air Belgium vi sarà anche una confortevole classe business, decollando da un terminal premium che verrà realizzato nel Terminal Sud dell’aeroporto, ovvero la parte dedicata all’aviazione d’affari.

“Siamo stati assolutamente sedotti dal forte sviluppo dell’aeroporto di Bruxelles Charleroi negli ultimi anni. L’aeroporto è frequentato da belgi provenienti da tutte le regioni e attira il 60% dei passeggeri internazionali e il 31% dei clienti business. Siamo fiduciosi che i nostri passeggeri saranno accolti bene, soprattutto con l’adeguamento delle infrastrutture” ha sottolineato il Ceo di Air Belgium Niky Terzakis.

“L’arrivo del primo aeromobile a metà febbraio consentirà ad Air Belgium di completare il processo di ottenimento del Certificato di operatore aereo nelle prossime settimane” si legge su un comunicato del vettore, che riceverà il primo dei suoi quattro A340-300 che avrà in flotta a metà febbraio. Con il quale inizierà a volare su Hong Kong a marzo, per poi aggiungere altre destinazioni asiatiche.

All’Executive Aviation Terminal di Bruxelles Charleroi i passeggeri del neo-vettore belga “avranno un parcheggio dedicato vicino ai check-in e un fast track per poter salire a bordo dell’ aereo in soli 20 minuti. In questa nuova struttura verrà inoltre  inaugurata una business lounge. I lavori inizieranno a maggio e dureranno un anno. Il vettore assicura che “saranno messe in atto anche soluzioni temporanee per garantire il comfort dei passeggeri sin dai primi voli”.

Hertz a tutta Collection
Precedente

Hertz a tutta Collection

Alitalia, che affina il network
Successivo

Sempre attesa per Alitalia, che affina il network e lancia le light