AssicurazioniMissiOnewsTrasporti

L’autonoleggio diventa più flessibile: da Avis zero penali e check in digitale

L’autonoleggio flessibile non è più un tabù: Avis Budget Group lancia il check in digitale e proroga la cancellazione delle penali per cambi o cancellazioni. In questo modo vira verso un’esperienza semplificata e soprattutto contactless come la clientela esige. Senza rinunciare a personalizzare il servizio. Infatti, i clienti possono pre-inserire online i propri dati e aggiungere prodotti ancillari, durante il pre-ordine online. L’opzione riguarda tutta l’Europa e segue il lancio di Avis Preferred, programma fedeltà gratuito che offre agli iscritti un accesso prioritario. Non in ultimo, l’introduzione dell’app Avis che fornisce ai viaggiatori il controllo completo del loro noleggio.

Ma le iniziative per spingere la ripresa dei noleggi a breve termine per i viaggi d’affari sono diverse. Vediamole.

Estensione dei livelli fedeltà Avis Preferred

Come molti programmi di fidelizzazione, anche Avis Preferred è stato esteso.

Oggi la società amplia la data di scadenza dei voucher da 12 a 15 mesi. Inoltre, garantisce il doppio dei premi per le prenotazioni di noleggio effettuate da inizio giugno a fine 2020. A prescindere da un noleggio, infine, il livello Preferred è dilatato di altri 12 mesi.

Tra i vantaggi, buoni-spesa per ulteriori servizi e noleggi gratuiti per il fine settimana.

Autonoleggio flessibile: modifica della prenotazione

La cancellazione delle penali per la modifica delle prenotazioni oppure per la cancellazione viene prolungata dal 1° settembre al 31 dicembre. I rimborsi? A differenza di altre società che forniscono i voucher, Avis rimborsa i pagamenti effettuati dai clienti direttamente sul loro conto bancario, dove è possibile visualizzare il saldo 3-5 giorni lavorativi dopo la richiesta.

Approfondisci sulla partnership con FCA per connetere a internet 22mila auto Avis Budget Group.

Assicurazione Avis Inclusive

Infine, è stato ampliato anche il pacchetto assicurativo. Avis Inclusive ha incluso l’assistenza stradale Plus gratuitamente. La coperture danni, furto e cristalli, sono scontate fino al 25%. La copertura vale sia per i noleggi nazionali sia per i viaggi europei.

Check in digitale Avis, come funziona

Una volta confermata la prenotazione di un veicolo tramite uno dei siti web Avis oppure a marchio Budget, i clienti possono scegliere di effettuare il check in digitale.

Dopo aver fornito online i propri dati di contatto e quelli relativi alla patente di guida, hanno la possibilità di visualizzare nuovamente e scegliere i prodotti e i servizi aggiuntivi disponibili da includere.

Un cliente può accedere al check in digitale in tre modi:

  1. In caso di prenotazione effettuata sul sito Avis o Budget, l’utente è indirizzato alla procedura online dalla pagina di conferma della prenotazione;
  2. In alternativa, può effettuare un semplice clic sul link presente nell’e-mail di conferma della prenotazione;
  3. Oppure, se già in possesso di una prenotazione, può scegliere l’opzione “Gestisci la mia prenotazione” sul sito web Avis o Budget.

Omnia Hotels riapre
Precedente

Omnia Hotels riapre il Fleming a Roma con i grandi eventi dello sport

italian mission awards 2020
Successivo

Italian Mission Awards 2020 sprona il business travel: i vincitori