Senza categoria

Business travel sempre più BIG: la scalata di Bcd Travel

Bcd Travel acquisisce Adelman Travel, una delle TMC più importanti degli Stati Uniti. Ma è ancora più significativo il fatto che questa operazione, annunciata ieri dalla società olandese, viene dopo l’espansione in Giappone.

Andiamo con ordine e capiamo come il business travel mette un altro tassello al grande consolidamento che vede il settore aggregarsi soprattutto nella parte ‘alta’ del mercato.

Adelman Travel group è una travel management company basata a Milwakee, nel Wisconsin, con 300 dipendenti e vendite di viaggi d’affari per 675 milioni di dollari. “Tra i suoi clienti aziende del comparto finanziario, della tecnologia, imprese manifatturiere e del retail – si legge in una nota -. Nel 2017 si era unita al network di affiliati di Bcd che conta ormai 30 agenzie di viaggi”.

Bcd Travel acquisisce Adelman, focus sulla crescita organica

L’operazione garantisce che Adelman continui a operare con il suo brand.

bcd travel acquisisce adelman

Craig Bailey, a capo di Bcd negli Stati Uniti, ha commentato: “La nostra forza finanziaria ci offre l’opportunità di far crescere l’azienda con iniziative come questa a beneficio di clienti, dipendenti, partner e affiliati. Questa operazione si adatta perfettamente alla nostra strategia di crescita organica attraverso investimenti in prodotti e servizi nonché acquisizioni di aziende di successo che condividono con noi valori e cultura”.

Hitachi Group: Asia nel mirino

Lo scorso mese il gruppo olandese ha rilevato la quota di maggioranza di un’altra Tmc mostrando interesse nell’espansione verso l’Asia-Pacifico. Una regione aerea in fortissima crescita, come vi abbiamo scritto in questo articolo: 1,6 miliardi di passeggeri, con un aumento del 9,2% rispetto al 2017. Il mercato rappresenta la quota del 37% dei clienti di voli di linea.

bcd travel acquisisce adelman

La giapponese Hitachi Travel Bureau ha portato in dote un portafoglio di vendite di 330 milioni.

John Snyder, presidente e Ceo di Bcd Travel ha dichiarato attraverso un comunicato stampa: “Stiamo crescendo nei mercati in cui la domanda di servizi di viaggio aziendali è in aumento e dove i nostri clienti vogliono che siamo. Questa acquisizione ci apre nuove opportunità commerciali in uno dei mercati di viaggio più unici al mondo”.

I competitor non stanno a guardare, è recente anche l’acquisizione della principale Tmc in Germania da parte di American express GBT, ve ne abbiamo scritto qui.

Bcd Travel, i numeri del gruppo olandese

Bcd Travel ha 14mila900 dipendenti e opera in 109 Paesi. Nel 2018 ha gestito vendite di viaggi per 29,8 miliardi di dollari, inclusi 10,7 miliardi realizzati dai partner. La campagna acquisti va avanti da qualche anno, ricordiamo ancora la statunitense Acendas Travel nel 2017 (rilevata una quota di maggioranza). E ancora l’agenzia europea di eventi Zibrant, acquisita nel 2016.

Approfondisci qui su un’altra importante acquisizione in Italia nel business travel.

Trasporto aereo
Precedente

Il mondo in volo: passeggeri a 4,4 miliardi. Low cost al 21%

albania
Successivo

L’Albania emerge come destinazione business travel