31 Mar 2004

Multe? Non c’è problema

Cosa succede se il dipendente alla guida di una vettura aziendale infrange il codice della strada e viene multato? Il vigile intesta la multa alla società di noleggio, proprietaria del veicolo. E spetta al rent a car il compito di rinotificare la contravvenzione all’azienda cliente. Detta così, sembra una procedura banale, di

0
22 Mar 2004

La nuova era della fee

Si è concluso da poco più di un mese il duro braccio di ferro tra Alitalia, decisa a ridurre le commissioni d’agenzia all’1% lordo su tutta la biglietteria (nazionale e internazionale), e le associazioni di categoria (Fiavet, Assoviaggi e Assotravel) pronte a difendere i diritti – e gli introiti –

0
24 Feb 2004

Direttore, ho perso i punti!

Cosa succede se il dipendente alla guida di una vettura aziendale infrange il codice della strada e viene multato? Il vigile intesta la multa alla società di noleggio, proprietaria del veicolo. E spetta al rent a car il compito di rinotificare la contravvenzione all’azienda cliente. Detta così, sembra una procedura

0
09 Feb 2004

Aeroporto Marco Polo: la seduzione inizia all’aeroporto

È il terzo scalo italiano dopo Milano e Roma e offre oltre 1000 voli settimanali, tra cui un collegamento giornaliero diretto con New York. Stiamo parlando dell’Aeroporto Marco Polo diVenezia, che negli ultimi anni ha registrato un costante aumento di traffico: nel 2002, infatti, i passeggeri dell’intero Sistema aeroportuale Venezia

0
03 Feb 2004

La luce tra i binari

Dopo anni di immobilismo, Firenze apre le porte alla grande architettura contemporanea. E inaugura una serie di interventi pubblici e privati destinati a modernizzare il look della la città. L’elenco delle opere che presto vedranno la luce è davvero lungo: si va dal recupero urbano delle Piagge e di San

0
03 Feb 2004

Aeroporti: Cambia il business

Come è noto, da alcuni anni il settore aereo sta attraversando una profonda crisi, che trova puntuale conferma nelle statistiche. Secondo la Iata (International Air Transport Association), ad esempio, nel 2002 – rispetto al 2000 – si è registrato un calo del 4% nel numero dei passeggeri e del 2%

0
03 Feb 2004

L’alternativa c’è

A pensarci per primi sono stati gli svizzeri nel 1987: l’idea era semplice, ma geniale. Invece di possedere un’auto propria, utilizzandola magari un’ora al giorno, è possibile usarne una in comune con gli altri. E dimezzare in questo modo i costi di bollo, assicurazione e manutenzione, riducendo al contempo l’impatto

0
26 Gen 2004

Cieli a dieta

Pranzo a bordo, addio. Fino a qualche anno fa le compagnie aeree facevano a gara per proporre menù elaborati, contendendosi i passeggeri a suon di pasti studiati da chef di grido, raffinate carte dei vini e specialità tipiche. Ma oggi, in tempi di grave crisi del settore, l’esigenza sempre più

0