MissiOnewsTrasporti

Europcar fa shopping negli States: rileva Fox Rent a Car

Europcar Mobility Group acquisisce Fox Rent A Car negli Stati Uniti. Per il noleggiatore europeo, che detiene una quota di mercato del 27%, si tratta di rilevare uno dei principali player indipendenti in un Paese dove l’autonoleggio è un servizio profondamente radicato per imprese e privati. 

“Dopo le acquisizioni di Goldcar e Buchbinder nel 2017, quella di Fox Rent A Car rappresenta l’ultimo tassello nel piano di M&A che ci ha permesso di diventare a tutti gli effetti una mobility service company a livello globale – commenta la Ceo Caroline Parot -. L’integrazione di Fox Rent A Car, in linea con la nostra roadmap Shift 2023, costituirà ora la base per lo sviluppo del nostro business negli Stati Uniti. Avremo infatti accesso al più grande mercato di noleggio auto e mobilità al mondo e potremo servire i nostri clienti leisure e corporate a livello globale, direttamente o tramite i nostri franchisee & partner in Cina, India, Giappone e Canada”.

Tre 3 anni fa Europcar ha dettato il piano strategico che punta al raggiungimento di 4 miliardi di euro di fatturato e 15 milioni di clienti attivi entro il 2023.

Autonoleggio, il mercato statunitense

Gli Stati Uniti rappresentano il mercato del car rental più sviluppato al mondo. Il valore è di circa 2,5 miliardi di dollari, generato dai viaggiatori che noleggiano auto negli Usa. Ad essi vanno aggiunti i residenti che viaggiano in Europa. Essi rappresentano un business da un miliardo di dollari e sono la fonte d’affari più importante in assoluto per il comparto.

Fox opera attraverso 21 uffici di noleggio corporate e oltre 100 affiliati, è presente in 15 dei 25 principali aeroporti negli States e gestisce una flotta di circa 18.000 veicoli. Il brand ha un posizionamento nel segmento value for money.

Tra il 2013 ed il 2018 ha registrato un incremento medio del fatturato pari al 6,4%. Il suo giro d’affari dell’ultimo esercizio è di 280 milioni di dollari.

La transazione sarà finanziata utilizzando liquidità e azioni di proprietà.

Approfondisci su Europcar in questo articolo.

albania
Precedente

L’Albania emerge come destinazione business travel

Il gruppo Lufthansa aggiunge sei nuove rotte negli Stati Uniti
Successivo

Nuove rotte sugli Stati Uniti dal gruppo Lufthansa