MissiOnewsPolitica & EconomiaTrasporti

Francia, 22 maggio, sarà sciopero generale!

Le tensioni sociali che continuano a crescere in Francia (leggi qui) avranno un momento clou domani martedì 22 maggio, quando è stato indetto uno sciopero generale che inizierà alle ore 17.00 di oggi e terminerà alle ore 4.00 del 23 maggio. Previsti forti disagi alla circolazione dei mezzi pubblici nazionali francesi ma anche nel trasporto aereo. L’Autorità francese dell’aviazione civile (DGAC) ha infatti invitato le compagnie aeree a cancellare il 20% dei voli verso Orly, Lione e Marsiglia entro la mattina di domani. Secondo le prime stime, sarebbero soprattutto i voli a breve e medio raggio a risentirne.

Francia, 22 maggio, sarà sciopero generale, focus sui dipendenti pubblici

Tre i sindacati della DGAC, Usac-CGT, FO e Unsa, che hanno spinto per lo sciopero della pubblica amministrazione e che dovrebbe coinvolgere più di 5 milioni di dipendenti pubblici. A questo si aggiungono alcune agitazioni locali, come quello dei controllori aerei di Marsiglia, che si asterranno dal loro servizio il 22 ma anche il 26 e il 27 maggio prossimi (leggi qui). La DGAC prevede perturbazioni in tutto il paese e invita i passeggeri a contattare la propria compagnia aerea per verificare lo stato del volo. Sono possibili anche rallentamenti nel trasporto pubblico per Roissy e Orly.

Il cargo in Italia
Precedente

Il cargo in Italia parla milanese

Caso Alitalia
Successivo

Alitalia spinge sul lungo raggio