Formazione / EventiMissiOnews

Italian Mission Awards 2021 apre le candidature e rinnova il Premio

  

Italian Mission Awards 2021 apre oggi le candidature e rinnova il premio. Si amplia la sezione delle travel management company con la nuova categoria “Miglior servizio di account management” volta a mettere in luce il ruolo di consulenti che le agenzie svolgono per i loro clienti. Inoltre, ai travel manager si rivolge la nuova categoria “Miglior servizio di duty of care per i viaggiatori d’affari”, una responsabilità crescente com’è facile immaginare. Nella sezione “Alberghi” s’inserisce il riconoscimento per il “Miglior luxury hotel per i viaggiatori d’affari”, dedicata alle strutture italiane più esclusive.

IMA 2021: la nuova categoria meeting ed eventi

Infine, viene introdotta la nuova sezione “Meeting ed eventi” con due questionari per partecipare: “Miglior spazio per meeting” e “Miglior spazio per eventi”.

Rispetto allo scorso anno, la possibilità di candidarsi non è più limitata ai soli hotel, ma viene estesa ad altre tipologie di location.

Italian Mission Awards 2021: candidature aperte dal 1° febbraio

Da oggi, – 1° febbraio 2021 – è possibile candidarsi all’ottava edizione di Ima 2021, premio che la casa editrice Newsteca dedica ai viaggi d’affari. Per  farlo basterà, come di consueto, compilare il questionario relativo alla categoria prescelta.

Spiega la nota di stampa diramata oggi: «Lo scorso settembre 2020, la serata di gala è stata accolta con grande entusiasmo dall’intera business travel industry, desiderosa di incontrarsi nuovamente dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia».

147 le candidature ricevute, 30 i premi consegnati e 230 le persone che hanno preso parte all’evento a Superstudio Più a Milano.

Italian Mission Awards 2021

Paola Mighetto, direttrice editoriale di Newsteca, casa editrice che realizza IMA

Nuova data e nuova timeline

Continua la nota: «Rispetto alle passate edizioni, molti avranno notato che la data di lancio delle candidature è cambiata. In effetti, nel 2020 la premiazione è slittata a settembre a causa della pandemia. Di conseguenza quest’anno il calendario relativo alle fasi dell’evento sarà completamente rivoluzionato: le candidature rimangono aperte fino al 15 aprile 2021. Successivamente la giuria si riunirà per valutare i questionari, per poi stabilire i vincitori»

Una scelta a cui contribuiranno anche quest’anno i lettori di Mission – La rivista dei viaggi d’affari, che potranno votare i loro preferiti sul sito di Ima 2021. Infine, l’attesa serata di gala si svolgerà a Milano il 20 settembre 2021, in una location che verrà sevlata prossimamente.

I Corti di Viaggio raddoppiano

Tra le conferme degli Awards c’è “I Corti di viaggio”: tutti i lettori di Mission hanno tempo fino al 30 aprile per inviare un racconto breve inedito (1800 battute) oppure una foto scattata durante un viaggio.

Sono previsti tre premi: Miglior corto di viaggio di lavoro, Miglior corto di viaggio di vacanza, Miglior fotografia di viaggio.

Una giuria decreterà i vincitori e testi e immagini saranno letti e mostrate alla serata di gala.

Lo scorso anno sono pervenuti oltre 30 tra racconti e fotografie.

Il prossimo ste di comunicazione riguarda la giuria degli Italian mission Awards 2021: stay tuned!

Ima 2021 si realizza con il patrocinio di Federcongressi & eventi e della Global business travel association (Gbta). La media partnership è con il web magazine Qualitytravel, mentre per I Corti di Viaggio si aggiunge Italo.

Leggi qui dei vincitori degli Italian Mission Awards 2020.

Italian Mission Awards 2021

Le categorie di IMA 2021

TRASPORTO AEREO

  • MIGLIOR COMPAGNIA AEREA PER I VIAGGIATORI D’AFFARI – LUNGO RAGGIO
  • MIGLIOR COMPAGNIA AEREA PER I VIAGGIATORI D’AFFARI – CORTO E MEDIO RAGGIO
  • MIGLIOR ECONOMY CLASS
  • MIGLIOR PREMIUM ECONOMY CLASS
  • MIGLIOR BUSINESS CLASS
  • MIGLIOR COMPAGNIA AEREA PER VIAGGI D’AFFARI

ALBERGHI

  • CATENA ALBERGHIERA DELL’ANNO
  • MIGLIOR HOTEL BUSINESS PER VIAGGIATORI D’AFFARI
  • MIGLIOR OFFERTA DI APPARTAMENTI PER I VIAGGIATORI D’AFFARI
  • MIGLIOR LUXURY HOTEL PER I VIAGGIATORI D’AFFARI

MEETING ED EVENTI

  • MIGLIOR SPAZIO PER MEETING
  • MIGLIOR SPAZIO PER EVENTI

RELOCATION

  • MIGLIOR SOCIETÀ DI RELOCATION

SOCIETÀ DI AUTONOLEGGIO

  • MIGLIOR SOCIETÀ DI AUTONOLEGGIO PER I VIAGGIATORI D’AFFARI

SITI DI PRENOTAZIONE

  • MIGLIOR SITO DI PRENOTAZIONE DI SERVIZI DI VIAGGIO

TRAVEL TECHNOLOGIES

  • MIGLIOR OFFERTA DI SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER LA GESTIONE DEI VIAGGI D’AFFARI
  • MIGLIOR SELF BOOKING TOOL
  • MIGLIOR SISTEMA DI GESTIONE DELLE NOTE SPESE
  • MIGLIOR SISTEMA DI REPORTISTICA
  • MIGLIOR SOLUZIONE MOBILE PER I VIAGGIATORI D’AFFARI

TRAVEL MANAGEMENT COMPANY

  • MIGLIOR TRAVEL MANAGEMENT COMPANY CON FATTURATO BT SOPRA I 40 MILIONI DI EURO
  • MIGLIOR TRAVEL MANAGEMENT COMPANY CON FATTURATO BT SOTTO I 40 MILIONI DI EURO
  • MIGLIOR CALL CENTER/BTC
  • MIGLIOR SERVIZIO DI ACCOUNT MANAGEMENT

DESTINAZIONI BUSINESS

  • MIGLIOR DESTINAZIONE BUSINESS

CATEGORIA TRAVEL MANAGER

  • TRAVEL MANAGER DELL’ANNO
  • TRAVEL MANAGER DELL’ANNO – MIGLIOR PROGETTO D’IMPLEMENTAZIONE DI TOOL/APP PER I VIAGGIATORI D’AFFARI
  • TRAVEL MANAGER DELL’ANNO – MIGLIOR SERVIZIO DI DUTY OF CARE PER I VIAGGIATORI

Il business travel in Italia nel 2020
Precedente

Il business travel in Italia nel 2020 a 7,6 miliardi (da 20)

l'hotel diventa digitale
Successivo

L’hotel diventa digitale: il gruppo NH introduce Fastpass