Servizi

ACI Global sbarca anche in Liguria rilevando Genova Car Sharing

  

Continua a crescere a colpi di acquisizioni il network di car sharing targato ACI Global che,  dopo BariFirenze, Verona e Milano (leggi: Cresce il servizio Giraci di Aci Global) , sbarca anche a Genova rilevando Genova Car Sharing srl,società nata nel 2003 e passata nel 2013 a Genova Parcheggi,  attraverso la propria controllata Guidami s.r.l., leader in Italia del servizio di car sharing GirACI “a postazioni fisse”.

Un servizio che  Aci vuole far crescere grazie all’aumento e al rinnovamento dei veicoli della flotta, l’incremento del numero dei parcheggi dedicati al servizio e l’introduzione di nuove tariffe più flessibili. Dai 45 mezzi di oggi l’obiettivo è di arrivare a 60 entro il prossimo trimestre per arrivare a 2017 a 80 veicoli, aprendo anche parcheggi nei Municipi più periferici.

Importante poi è il progetto di integrazione del car sharing con il trasporto pubblico, per realizzare un sistema integrato di mobilità pensato sia per i cittadini che per i turisti.

“Una città moderna  non può fare a meno del car sharing  Si tratta infatti di un servizio complementare agli altri sistemi di mobilità essendo stato equiparato dal Ministero dell’Ambiente a un servizio di trasporto pubblico. Il car sharing è un efficace strumento nelle politiche di riduzione dei veicoli privati e ha un impatto positivo anche sulla riduzione delle emissioni inquinanti, in quanto sostituisce vetture con una età spesso elevata. Il servizio è utilizzato principalmente nei centri urbani, dove le regole sulla sosta e sugli accessi sono più restrittive: le vetture del car sharing possono circolare sulle corsie dei bus, entrano nelle ZTL e sostano nelle aree a sosta tariffata. Grazie al car sharing, il 63% degli utenti dichiara di aver rinunciato ad un’auto o all’acquisto di un’altra vettura di famiglia” ha detto l’assessore alla Mobilità del Comune di Genova Anna Maria Dagnino.

“Essere sempre vicini a chi ha bisogno di assistenza, in ogni luogo, da oltre sessanta anni  è la missione di ACI Global che garantisce sicurezza a chi viaggia in Italia e all’estero, 24 ore al giorno. E’ con questo spirito che abbiamo approcciato anche l’attività di car sharing: vogliamo essere accanto agli utenti dei nostri servizi, offrendo soluzioni che rendano sempre più sicuro e facile muoversi sulle strade, con la propria vettura o con un veicolo condiviso”ha aggiunto Aurelio Filippi, Presidente ACI Global.

Precedente

BMW lancia a Milano il servizio di car sharing DriveNow

Successivo

Con NissanConnect Fleet la flotta è completamente connessa