AutoGreen

Aiways e Maxus: gli assi elettrici di Koelliker nelle flotte

  

Si chiamano Aiways e Maxus i due assi di Koelliker nel mercato delle flotte aziendali. I due brand cinesi che il gruppo milanese guidato da Luca Ronconi porta in Italia come leva della mobilità elettrica vedono i primi modelli su strada e, ciò che conta per noi, nei parchi auto delle imprese. Infatti, i primi dieci van cargo sono stati consegnati a Bartolini e altri 50 al noleggiatore Sicily by Car. Per Markus, dunque, è iniziata la fase del “pieno lancio” del furgone elettrico.

Spiega Gustavo De Cicco, fleet & remarketing manager del Gruppo Koelliker: «Maxus è anche in consegna in alcune concessionarie in Italia in due versioni: l’E-Deliver 3 e l’E-Deliver 9, il  primo compatto e con una batteria da 53 kWh per percorrere 300 km con una ricarica e il secondo di grandi dimensioni, da 72 oppure 88 kWh fino a 350 km di autonomia».

Per gli allestimenti speciali, refrigeratori per i delivery del food e del pharma ad esempio, arriverà la versione chassis cab.

aiways maxus koelliker

Aiways e Maxus: van e Suv con wallbox inclusa

Se Maxus va a soddisfare le richieste delle flotte a noleggio oppure di proprietà che inseguono la crescita dell’e-commerce con le relative consegne nei centri abitati, il Suv elettrico Aiways U5 si distingue per includere nel canone di noleggio o di leasing operativo la wallbox per la ricarica a casa e un abbonamento per l’energia elettrica tarato sulle specifiche esigenze dei driver.  «Presto annunceremo l’accordo con un noleggiatore», anticipa a Missionline.it De Cicco.

Collaborazione con Enel X per le wallbox a casa

Intanto, sono già in vigore alcune collaborazioni con Enel X, per cui è prevista l’installazione delle colonnine Juice Box nei concessionari Koelliker. Così come nelle sedi del gruppo e presso le imprese che introdurranno vetture elettriche Koelliker nelle proprie flotte. Nonché – come detto – a casa dei driver aziendali.

La Aiways U5 viaggia per 400 km con una ricarica nell’omologazione Wltp e nel primo trimestre 2022 sarà affiancata dalla versione D-Suv, cioè la più imponente Aiways U6.

Per le formule finanziarie, Koelliker collabora con Santander Consumer Bank.

Approfondisci sulle nuove marche di vetture elettriche che Koelliker porta in Italia.

Mille km in elettrico con la Aiways U5

E’ notizia recente che tre Aiways U5 hanno completato con successo l’evento endurance ED1000, percorrendo mille chilometri attraverso la Germania.

Da Berlino via Bielefeld e Fulda fino a Monaco, i suv a zero emissioni hanno impiegato meno di 14 ore. Dimostrando così che la mobilità elettrica è un’opzione praticabile per la guida quotidiana.

La seconda Aiways U5 ad arrivare al traguardo era guidata da Laura-Marie Geissler (23 anni, nella foto), aspirante pilota di sport motoristici e pilotessa di elicotteri.

Geissler non ha mai superato i 115 km/h in nessun momento del suo viaggio.

E’ quindi arrivata un’ora dopo il primo pilota (che ha impiegato 13 ore), dimostrando che la velocità non è un fattore rilevante per le auto elettriche a batteria durante la guida a lunga distanza.

GUARDA LA AIWAYS U5 ESPOSTA ALL’AUTOMOTIVE DEALER DAY DI VERONA

Telematica nel noleggio auto
Precedente

La telematica nel noleggio auto vola con Compass Rent e Targa Telematics

maserati grecale world première
Successivo

Maserati Grecale World Première: l'attesa è finita, appuntamento a Milano