AutoEventi

Anche Alfa Romeo entra nel mondo Suv con lo Stelvio

Dopo Maserati con il Levante (clicca qui per vedere la nostra prova e qui per leggere del suo lancio al Salone di Ginevra), anche Alfa Romeo sbarca nel dorato, visto i volumi di vendita, mondo dei Suv con lo Stelvio, di cui abbiamo parlato più volte,  e che proprio ieri è stato lanciato in anteprima al Los Angeles Auto Show.

Al Salone Californiano è stata presentata la versione dello Stelvio con motorizzazione V6 2.9 biturbo da 510 CV, sviluppato in collaborazione con Ferrari, ovvero la Quadrifoglio che prevede la sola trazione integrale Q4 con Torque Vectoring, abbinata a un cambio automatico a otto marce. Questo modello, insieme a quello con un propulsore 2.0 Turbo benzina da 280 CV con cambio automatico a 8 marce, saranno le punte di diamante per la casa del Biscione negli Stati Uniti, mentre in Europa, e nel mondo flotte in particolare, la faranno da padrone i motori diesel, che verranno però presentati al prossimo Salone di Ginevra, ma che certamente proporranno anche  motore a gasolio che montano le Giulia, i 2.2 turbo da 140 a 210 CV.

Proprio dalla Giulia il nuovo Suv di casa Alfa ha preso diverse dotazioni, a partire dalla medesima piattaforma, dai motori come detto, dall’ampia scelta tecnologica per sicurezza e infotainment, nonché la plancia, che offre il medesimo sistema di Connect 3D Nav, sviluppato in collaborazione con la Magneti Marelli.

Lungo 4,68 metri,  largo 2,16 metri e alto 1,68 metri, lo Stelvio propone cinque comodi posti a bordo e un design a tutto stile Alfa Romeo.

Precedente

Ottobre in calo per le auto nuove in Europa. Ma Italia e Fca accelerano

Successivo

Enel e Nissan lanciano e-go All Inclusive, il noleggio "elettrico"