Cambio gomme estive 2022

Cambio gomme estive 2022: data, costo, regole, multe, eccezioni, codici velocità e bonus

Se vi state chiedendo quando bisogna effettuare il cambio gomme estive 2022, quali siano le eventuali multe e sanzioni, se esistono eccezioni e regole differenti. Inoltre, quanto la sostituzione degli pneumatici impatta su consumi e sicurezza, infine quanto vale il bonus cambio gomme 2022 e come fare per ottenerlo: in questo articolo troverete tutte le risposte utili.

Quando effettuare il cambio gomme estive 2022?

Il cambio gomme 2022 da invernali a estive va effettuato tra il 15 aprile e il 15 maggio. Secondo la legge ci sono ancora una decina di giorni utili, così da non incorrere in pesanti sanzioni.

Quali sono le multe per il mancato cambio gomme?

Infatti, la multa per i trasgressori, sorpresi a circolare con pneumatici non regolari, è compresa tra i 430 e 1.731 euro. Oltre alla sanzione amministrativa, le forze dell’ordine procederanno con il ritiro del libretto di circolazione e obbligo di revisione dell’auto.

Le eccezioni per evitare il cambio gomme estive 2022

Ci sono delle eccezioni alla regola, come le gomme invernali e 4 stagioni (all season) che possono rimanere equipaggiate durante la finestra estiva. A patto che il codice di velocità sia pari o superiore a quello indicato sul libretto di circolazione dell’auto.

Di contro, in alcune località montuose l’obbligo di pneumatici invernali (o catene a bordo) rimane in corso di validità tutto l’anno. In più, è bene sapere che tutte le varie tipologie di veicoli (auto, moto e camper) sono soggette alle stesse regole e tempistiche da rispettare.

Quanto costa cambiare le gomme?

La tariffa per un cambio gomme è spesso compresa nella fascia di prezzo tra i 30 e 70 euro.

La differenza la fa il fatto di avere o meno il treno di pneumatici da sostituire già montato direttamente sui propri cerchi, così da ridurre le ore di lavoro del gommista. In questo caso la tariffa finale include solitamente lo stoccaggio in magazzino del treno di gomme estive/invernali.

Cambio gomme estive 2022
Sostituzione pneumatici in officina

Cambio gomme estive: quale codice di velocità è corretto?

Il codice di velocità degli pneumatici estivi (invernali o 4 stagioni) deve essere pari o superiore a quanto indicato sul libretto di circolazione dell’auto.

Ogni lettera dalla L alla Z (di seguito in ordine alfabetico) equivale a una differente velocità massima raggiungibile:

L fino a 120 km/h

M fino a 130 km/h

N fino a 140 km/h

P fino a 150 km/h

Q fino a 160 km/h

R fino a 170 km/h

S fino a 180 km/h

T fino a 190 km/h

H fino a 210 km/h

V fino a 240 km/h

W fino a 270 km/h

Y fino a 300 km/h

ZR oltre i 240 km/h

Perché bisogna cambiare gli pneumatici invernali in estate?

Sia a livello di sicurezza e tutela ambientale sia per una questione di riduzione dei consumi di carburante è bene circolare con pneumatici adatti rispetto alla “finestra estiva” e quella invernale. Usare pneumatici invernali durante il periodo estivo ne riduce la durata del 60%, comportando una aderenza minore e consumi di carburante più elevati.

Cos’è e il bonus cambio gomme 2022?

L’incentivo bonus cambio gomme 2022 è una proposta inserita nel DL Energia che, però, non è ancora operativo.

Si tratta di uno sconto di 200 euro sull’acquisto di gomme più efficienti e sicure, con etichettatura di classe A o B, che dovrebbe essere ottenibile direttamente dal venditore (online o in negozio) nel momento dell’acquisto pneumatici fino al 31 dicembre 2022. Sarà poi lo Stato a rimborsare il venditore entro 120 giorni dall’invio della fattura o scontrino in cui risulta l’importo. Questo fondo sarebbe ad esaurimento e accessibile a tutti secondo la logica del “chi arriva prima”. Esattamente come per l’Ecobonus 2022.