AutoServiziSguardo sul futuro

I fari puntati sull’Europa di Geotab dopo l’acquisizione di Intendia

Con l’acquisizione della spagnola Intendia, Geotab prosegue la strategia di crescita internazionale. Per la società specializzata in IoT nell’automotive si tratta di consolidare la propria presenza in Europa e nel settore dei trasporti e dei mezzi pesanti che sta attraversando una forte trasformazione in fatto di fleet management. Grazie anche alla normativa che spinge verso una maggiore sicurezza, con l’imposizione di strumenti sui veicoli commerciali che registrano i tempi di guida e di riposo dei drivers.

«Offrire alle aziende di tutta Europa una soluzione completa in grado di aiutarle a gestire al meglio le loro flotte è sempre stato l’obiettivo primario di Geotab», osserva Edward Kulperger, VP di Geotab Europe.

Intendia, Geotab acquisisce la regina dei tachigrafi digitali

Intendia è un’azienda con sede a Madrid che sviluppa dispositivi progettati per leggere dati sul CAN bus (controller area network) in modalità contactless e focalizzata nell’integrazione del tachigrafo digitale. Come noto, in Europa dal 2006 i tachigrafi sono obbligatori per qualsiasi veicolo superiore alle 3,5 tonnellate e questo rappresenta un mercato di particolare rilievo.

Mercato flotte auto: in Europa in espansione

Secondo gli analisti di Berg Insight i sistemi di gestione della flotta in uso dovrebbero salire a 17,6 milioni di unità entro il 2023, ad un ritmo del +14% (erano 9,1 milioni nel 2018, ndr).

Invece, il tasso di penetrazione del totale dei veicoli commerciali e delle automobili non di proprietà privata viene stimato in aumento dal 17,4% nel 2018 al 31,6% nel 2021, per salire al 32% nel 2023.

Ciò considerato, continua Kulperger: «Abbiamo avuto la fortuna di lavorare con Intendia prima in qualità partner e siamo entusiasti di poter fornire ai nostri clienti – attuali e futuri – una soluzione tachigrafica completa e affidabile che consentirà loro di assicurare conformità alle regolamentazioni vigenti».

Fleet management: Geotab è una piattaforma open

Il prodotto di Intendia include il download remoto dei dati del tachigrafo digitale, il monitoraggio in tempo reale del tempo rimanente di guida e l’analisi delle infrazioni.

A Madrid si trova anche il più grande ufficio europeo di Geotab. Da qui vengono serviti i clienti nel Regno Unito, in Spagna, Italia, Germania, Francia, Svezia e Portogallo.

Intendia ha trovato nella piattaforma open di fleet management sviluppata da Geotab la condizione ideale di integrazione. Lo mette in evidenza Juan Javier Baca Moreno Torres, Ceo di Intendia: «La nostra offerta straordinariamente solida di prodotti e di servizi si combina con il comprovato approccio open platform di Geotab».

Berg Insight, 14esima edizione di Fleet Management in Europa

La 14esima edizione di Fleet Management in Europa di Berg Insight spiega che le flotte di veicoli commerciali svolgono un ruolo essenziale nell’economia europea.

Secondo le statistiche ufficiali erano in uso 38,6 milioni di veicoli commerciali nell’UE23 + 2 nel 2016. I 6,2 milioni di camion medi e pesanti rappresentavano oltre il 75% di tutti i trasporti nel continente, formando un settore da 250 miliardi di euro.

Gli 800mila autobus e pullman, invece, rappresentavano il 9,3% di tutti i chilometri per passeggero percorsi. La maggior parte dei 31,6 milioni di LCV in Europa sono stati utilizzati dai lavoratori pendolari e per attività come la distribuzione di merci e pacchi.

In ultimo, ma non meno importante, ci sono circa 21 milioni di autovetture di proprietà di aziende e governi.

Ricerca Altroconsumo
Precedente

Ricerca Altroconsumo: meglio il noleggio auto a lungo termine o l'acquisto? I risultati

Ricerca Nissan
Successivo

Ricerca Nissan per partire con il bagagliaio perfetto