GreenServizi

L’organizzazione della mobilità aziendale va online con Edenred e Movesion

  

L’organizzazione della mobilità fa un passo in avanti con l’accordo tra Edenred e Movesion. Questa sinergia tra la multinazionale che opera nei servizi alle imprese e la società attiva nel mobility management si è tradotta in Easy Mobility Edenred. In pratica: una piattaforma modulare dedicata alla pianificazione e alla gestione degli spostamenti casa-lavoro.

Aumenta così l’offerta di Edenred nel welfare aziendale, ampliata nel 2019 con l’acquisizione di Easy Welfare. Ossia un operatore che ha portato allo sviluppo di piani e soluzioni ad hoc per grandi aziende e per oltre 470.000 persone.

A chi si rivolge Easy Mobility Edenred? A quelle imprese che vogliono sviluppare piani di spostamento casa-lavoro dei propri dipendenti. Questa organizzazione permette di raccogliere in un unico strumento le informazioni legate agli spostamenti e alla sostenibilità.

Approfondisci sull’analisi 2020 di Edenred sul welfare aziendale.

L’organizzazione della mobilità migliora la qualità di vita

Il funzionamento della piattaforma si basa sulla raccolta e sull’analisi delle esigenze e delle abitudini dei lavoratori.

I dati sono ottenuti tramite questionari personalizzati, integrati con informazioni connesse alla collocazione delle sedi aziendali e ai servizi di trasporto disponibili sul territorio.

Il monitoraggio in tempo reale dei dati acquisiti permette di avere una fotografia delle necessità. Da qui si può passare all’organizzazione della mobilità aziendale, sviluppando piani di intervento. Che incidono sulla qualità della vita dei dipendenti, sull’ottimizzazione dei costi legati alla mobilità e sull’ambiente.

La piattaforma è composta da moduli interattivi che offrono un vasto ventaglio di servizi. Tutti a vantaggio dei dipendenti. I benefit vanno dall’acquisto di biglietti e abbonamenti per il trasporto pubblico alla condivisione tra colleghi del percorso casa–lavoro.

Senza dimentciare l’aggiornamento con notizie riguardanti mobilità e trasporto e la possibilità di accedere a servizi di car sharing a prezzi agevolati. E ancora, dalla ricerca del tragitto più adatto, grazie alla funzionalità del motore “percorso multimodale”, alla prenotazione in tempo reale del parcheggio.

Ma non è tutto. Si può anche visualizzare posizione e orari delle navette aziendali, raccogliere in un unico modulo tutte le app dedicate al trasporto pubblico. infine bike sharing e car pooling, a completamento dell’ampio panprama di scelta per spostarsi.

Approfondisci su Edenred.it.

L’obiettivo è pianificare gli spostamenti dei dipendenti

Tutto questo è contenuto nella sezione Values, in cui l’azienda illustra il piano di intervento e le soluzioni adottate. Nonché i valori sui quali si basano, sensibilizzando i dipendenti su temi come mobilità sostenibile e rispetto dell’ambiente.

«L’organizzazione della mobilità pensata da Edenred a favore del welfare aziendale segue le esigenze delle imprese», ha detto Damien Joannes, direttore welfare di Edenred Italia. «Easy Mobility va in questa direzione. Diventa così sempre più importante poter pianificare gli spostamenti e renderli efficienti in termini di tempo e di costi. Ma anche meno impattanti su traffico e inquinamento».

Lo strumento sviluppato con Movesion permette tutto ciò «grazie all’innovazione, che dà risposte in grado di adattarsi ai cambiamenti».

Leggi lo studio sulla mobilità aziendale dopo l’aumento della tassa sul fringe benefit in funzione delle CO2 emesse.

 

circular mobility challenge
Precedente

Circular Mobility Challenge: Sifà stimola l’innovazione tra i dipendenti

La smart mobility accelera
Successivo

Del perché la smart mobility accelera dopo il Covid19