AutoSocietà Nlt

Rent a car Locauto, la fase post Covid 19 parte con noleggi ad hoc

Con l’arrivo della “fase 2” post Covid19, il rent a car Locauto continua a essere al fianco di coloro che hanno necessità di spostarsi. Attraverso la propria rete di oltre 50 uffici situati in aeroporti, stazioni o centro città, l’azienda mette in campo iniziative per rilanciare i noleggi. E a porsi come valida alternativa agli spostamenti in treno, aereo o autobus.

Tra le iniziative attivate per la fase di ripresa e di “normalizzazione” del Paese, il rent a car Locauto ha concentrato l’attenzione sulla tutela della salute del personale e di ciascun cliente. E lo ha fatto adottando dispositivi di protezione e azioni di distanziamento sociale in tutti gli uffici di noleggio. Ma non solo. Anche effettuando procedure di igienizzazione dei veicoli in flotta, che prevedono una vera e propria operazione di “sigillatura” dell’auto fino al momento del ritiro da parte del cliente, che potrà rimuovere quindi i sigilli adesivi e accedere al mezzo.

L’iniziativa Locauto per l’Italia, inaugurata poche settimane fa per supportare chi era impegnato in attività di sostegno alla popolazione, è ora estesa a tutti. Ed è in continua evoluzione con pacchetti tariffari dedicati.

Fra questi ci sono le formule car pooling Family & Friends e Business per ottimizzare gli spostamenti di persone dello stesso nucleo familiare o colleghi di lavoro. Oppure l’opzione Viaggio A Lasciare, per riconsegnare il veicolo in un’altra città senza costi aggiuntivi e incentivi alla formula di noleggio pluri-mensile Locauto Mese+, a condizioni a seconda della durata del noleggio, con la garanzia per il cliente di guidare sempre lo stesso veicolo.

Visita il sito aziendale

Rent a car Locauto, il ritiro in autonomia

Per la mobilità di chi desidera rientrare nelle regioni di residenza, l’azienda ha promosso una serie di servizi, modalità e offerte dedicate. Oltre al noleggio full self-service Locauto Elefast, per ritirare e consegnare l’auto in autonomia attraverso il proprio smartphone,

Rent a car Locauto

Raffaella Tavazza

l’azienda ha attivato da pochi mesi Locauto Young. Ossia il servizio di noleggio auto per chi ha appena conseguito la patente. C’è poi Locauto Express, per ricevere o riconsegnare l’auto presso la propria abitazione o luogo di lavoro.

«L’emergenza che stiamo vivendo ha investito l’intero settore del noleggio. E va affrontata con decisione e spirito di iniziativa» ha detto Raffaella Tavazza, vice presidente Locauto.

«Le società di noleggio sono al centro di questa importante sfida per il rilancio della mobilità su tutto il territorio nazionale. Tale sfida è garantire noleggi personalizzati, con condizioni trasparenti e orientati alle esigenze di ciascun cliente. Sempre uscendo da logiche basate sul confronto dei prezzi online. Siamo tutti impegnati nell’affrontare una situazione imprevista: ma come dico sempre, nelle situazioni più difficili è il momento di osare per trovare soluzioni nuove e inaspettate», conclude la manager.

Ssang Yong
Precedente

SSang Yong, pronti a reagire al lockdown: la nuova strategia per le flotte

ford explorer plug in hubrid
Successivo

Ford Explorer Plug In Hybrid, il Suv ibrido più potente della gamma