scadenza patente 2022

Scadenza patente 2022: fine delle proroghe, si torna alla normalità

Scadenza patente 2022: il Governo solleva tutte le proroghe in vigore con l’emergenza sanitaria. Dal 30 giugno 2022 tornano le scadenze regolari. Pertanto niente più prolungamento della validità per chi avesse il documento in scadenza o per chi avesse appena conseguito il foglio rosa.

Questo significa che da questa data, fa fede la data di scadenza effettivamente presente sulla patente di guida.

Il 31 marzo 2022, giorno ultimo dello stato di emergenza per Covid-19, il Governo aveva concesso di prorogare di 90 giorni la scadenza del documento, vista l’impossibilità – o la difficoltà – di molti automobilisti di adempiere alle pratiche burocratiche di rinnovo.

La seconda notizia è che per le patenti in scadenza dal 1° aprile 2022 in poi, non era prevista alcuna proroga di validità.

Ricapitolando: per circolare in Italia, le patenti di guida italiane con scadenza tra la data del 31 gennaio 2020 e quella del 31 marzo 2022, sono rimaste valide fino al 29 giugno 2022.

[Leggi di più sul sito del Mit]

Scadenza patente 2022, le norme per chi guida in Europa

Se fino a qui le disposizioni descritte valgono per le patenti rilasciate in Italia e per la circolazione nei confini nazionali, quelle seguenti valgono per la circolazione in UE. Oppure valgono per le patenti rilasciate in UE per la circolazione in Italia.

– Scadenza originaria dal 1° febbraio 2020 al 31 maggio 2020: proroga di 13 mesi oltre la scadenza normale riportata sulla patente [PROROGA SCADUTA];

– Se la scadenza originaria era dal 1° giugno 2020 al 31 agosto 2020: proroga fino al 1° luglio 2021 e non oltre [PROROGA SCADUTA];

– Scadenza originaria dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021: proroga di 10 mesi a decorrere dalla data della scadenza normale riportata sulla patente  [PROROGA SCADUTA].

Dunque, con una patente rilasciata in Italia e scaduta il 30 agosto 2020, si poteva circolare nel nostro Paese fino al 29 giugno 2022, invece in altri Paesi europei solo fino al 1° luglio 2021.

Importante: queste proroghe non si applicano alla patente di guida quale documento di riconoscimento.

[Approfondisci sul Documento unico di circolazione]

Per aggiornamenti sul rinnovo della patente ➤ Iscriviti alla Newsletter MissionOnline

Rinnovare la patente: quando?

Il rinnovo della patente è possibile da 4 mesi prima della scadenza.

Se si tratta di una patente B si rinnova ogni 10 anni fino al compimento dei 50 anni.

Tra i 50 e i 70 anni si rinnova ogni 5, mentre dopo i 70 anni si deve rinnovare ogni 3.

La scadenza coincide con il giorno del proprio compleanno, fatte salve le proroghe.