AutoEventi

Si punta a quota 10 mila per l’Alfa Romeo Stelvio

Con più di 25 mila visitatori e oltre 6 mila test drive e diversi altri già prenotati per la settimana si è chiuso con successo il primo porte aperte per l’Alfa Romeo Stelvio che, secondo gli analisti di Dataforce venderà nel 2017 almeno 10 mila unità nei 5 principali mercati europei, ovvero Germania, Francia, Regno Unito, Italia e Spagna. Con Germania e Italia che certamente faranno la parte del Leone.

Alfa Romeo Stelvio: un Suv anche per flotte

Se inizialmente l’Alfa Romeo Stelvio verrà acquistato primariamente da privati, a partire dal prossimo settembre, secondo Salvatore Saladino di Dataforce, nonché nostro valente collaboratore, cresceranno anche gli acquisti aziendali e i noleggi a lungo termine, andando probabilmente a occupare una delle posizioni top 3 del suo segmento di mercato, uno di quelli più in crescita dell’intero settore. Secondo le stime della società di analisi tedesca il Suv del Biscione sarà tra i più venduti della sua categoria assieme a Land Rover Discovery Sport e Mercedes-Benz GLC.

Le prime consegne relative alla First Edition avverranno il prossimo mese di aprile, mentre sono aperti gli ordini per il resto della gamma che verrà ampliata con nuove motorizzazioni e allestimenti, che verranno presentati al prossimo Salone di Ginevra.

Precedente

Carpooling aziendale anche in trasferta: ecco Jojob Ride

BE-FREE PRO
Successivo

Da FCA e Leasys nasce BE-FREE PRO