AutoGreenSguardo sul futuro

Audi guida il gruppo Volkswagen e lancia il nuovo Suv elettrico

Volkswagen rafforza il ruolo di Audi all’interno del gruppo auto tedesco. Con il nuovo Ceo Markus Duesmann, infatti, Audi assumerà la guida per la ricerca e lo sviluppo all’interno di tutta l’azienda.

Nell’ambito della riorganizzazione delle competenze e delle responsabilità, Volkswagen AG prevede di effettuare uno “squeeze out” secondo la legge tedesca sulle Spa, allo scopo di acquisire lo 0,36% delle azioni Audi quotate in borsa.

Herbert Diess, Ceo del gruppo Vw e presidente del Consiglio di sorveglianza Audi, ha sottolineato che la casa dei 4 anelli prenderà la leadership tecnica. «Considerato il forte cambiamento del settore automotive, stiamo unendo i pezzi forti del nostro gruppo. L’obiettivo è quello di esser sempre più competitivi. E Markus Duesmann guiderà la ricerca e sviluppo dell’intero gruppo Volkswagen».

Volkswagen rafforza il ruolo di Audi e sale al 100% delle quote

Per quanto riguarda le partecipazioni azionarie, Vw sta pianificando di aumentare le già elevate quote in Audi. Queste, nel corso dell’estate, passeranno dal 99,64% al 100%. Ed è proprio a Ingolstadt, sede storica di Audi, che si svilupperà la nuova piattaforma elettrica che gradualmente prenderà sempre più spazio nelle vetture del gruppo.

Leggi di come Vw formi i manager della mobilità del futuro

E a proposito di emissioni zero, l’offensiva del gruppo Vw è in pieno svolgimento. Dopo la Id.3 è la volta della Id.4, primo Suv all electric del gruppo tedesco. Come le altre vetture emissioni zero avrà dimensioni compatte, abitacolo spazioso, comandi intuitivi e collegamento in rete completo. Con un’autonomia da 500 km.

Se la Id.3 arriverà su strada nel corso dell’estate con prezzo base di poco meno di 30mila euro (leggi qui della nuova auto), la Id.4 è prevista entro fine anno. Anch’essa sorgerà sulla piattaforma Meb, creata apposta per le auto elettriche. Del resto con l’obiettivo di abbandonare le auto a motore termico (tra 20 anni), nel 2025 usciranno dalla catena di montaggio fino a 1,5 milioni di auto Volkswagen elettriche. Ossia molto di più di quanto previsto in precedenza.

Intanto, mentre Volkswagen rafforza il ruolo di Audi si appresta a lanciare We Charge, un programma che prevede una singola carta che offre l’accesso a circa 150.000 punti di ricarica pubblici in tutta Europa.

Per quanto riguarda i dati del 2019, emerge un fatturato di 252,6 miliardi di euro. Ossia 16,8 miliardi in più del 2018. L’utile operativo ante voci straordinarie ha toccato quota 19,3 miliardi.

Scopri la “mission green” di Vw

Volkswagen rafforza il ruolo di Audi

La Vw elettrica Id.4

Rent2GO cresce
Precedente

Rent2Go cresce: due anni produttivi per il NLT dei dealer

donne e automotive
Successivo

Donne e automotive: l'8 marzo è tutti i giorni