AutoGalleryGreen

Con Yaris Cross, Toyota alza il tiro del segmento B nelle flotte

Yaris Cross è il pilastro che si aggiunge alla famiglia Toyota. La Casa, dopo essersi affermata nel segmento delle compatte con la Yaris, nel mondo dei Suv con Rav4 (10 milioni di unità vendute dal 1994 a oggi), e aver sfidato la tecnologia ibrida con ben 4 generazioni di motori all’attivo, ora raggruppa tutta la sua expertise in un unico frutto.

«La nuova Toyota Yaris Cross – spiega Mariano Autuori, direttore marketing di Toyota Italia – avrà in Italia un ruolo fondamentale perché rafforzerà, con le sue caratteristiche uniche e distintive, l’offensiva di prodotto Toyota nel segmento delle auto compatte, il più importante del nostro mercato. Yaris Cross sarà commercializzata in Italia a partire da metà del prossimo anno».

Nascerà in Francia, nello stabilimento francese di Valenciennes. Dove già viene anche prodotta la più piccola Yaris, che in Italia è stata venduta in un milione di unità. La capacità produttiva stimata attualmente è fino a 400mila vetture all’anno complessivamente, grazie a un investimento di 800 milioni.

Più precisamente, ogni anno si prevede che usciranno dalla fabbrica 150mila Yaris Cross, 30mila delle quali per l’Italia, uno dei mercati più importanti insieme a quello d’Oltralpe.

Yaris diventerà una vera famiglia: a settembre debutterà la hatchback e l’anno prossimo la Cross. Entro il 2025, secondo la Casa, il modello rappresenterà un terzo delle vendite europee del marchio.

Vedi qui la presentazione in anteprima mondiale ad Amsterdam

Yaris Cross, le caratteristiche

Per la Cross cambiano le dimensioni. Rispetto alla versione berlina, solo il passo rimane lo stesso (2.560 mm). Pur compatta, cresce in lunghezza – 4,18 metri (+2 cm) – e in altezza – con 1,56 metri (+9 cm rispetto a prima) – per ospitare una clientela diversa e in cerca di spazio e comfort.

Sempre ibrida, monta un 1.5, derivato dai più potenti 2.000 e 2.500, già utilizzati a bordo dell’ultima generazione di Corolla e di Rav4. E’ abbinato a due motori elettrici (uno fa da motorino da avviamento, l’altro, quello principale, eroga 79 CV), integrati nella trasmissione e-Cvt.

La potenza complessiva del powertrain è di 116 cavalli.

  • Yaris Cross, SUV in scala ridotta
    Yaris Cross, SUV in scala ridotta
  • La nuova famiglia Yaris
    La nuova famiglia Yaris
  • Yaris Cross, posteriore
    Yaris Cross, posteriore
  • Interni
    Interni
  • La nuova Yaris Cross
    La nuova Yaris Cross

Le emissioni di CO2 della nuova Yaris Cross

Le emissioni di CO2 sono inferiori ai 90 g/km per la versione a trazione anteriore e a 100 g/km per quella AWD-i, ovvero la trazione integrale intelligente AWD-i. Quest’ultima si attiva grazie ad un propulsore elettrico posteriore in caso di scarsa aderenza. Una modalità con cui questa volta la Yaris a ruote alte sulla nuova piattaforma Tnga-B tira fuori la verve da Suv. Come è emersa dai 25 anni di Rav4 e riattualizzata in chiave crossover con la C-HR.

Sicurezza e Adas di Livello 2

In tema di sicurezza, la dotazione di ausili elettronici alla guida è ricca. Ecco la frenata automatica d’emergenza attiva a tutte le velocità, che tiene conto anche dei pedoni e dei ciclisti, grazie alla telecamera e al radar frontali. Il cruise control adattativo con Stop & go, ovvero la fermata e la partenza automatica nelle code. E anche il mantenimento nel centro della corsia.

Tutto quel che serve per i sistemi di guida di livello due, con qualche innovazione sul fronte della sicurezza passiva. Ad esempio l’airbag fra le poltrone anteriori, per attutire l’impatto fra le teste di guidatore e passeggero anteriore, in caso di urto laterale.

E’ la prima del segmento B ad averlo. Per onorare lo slogan di vent’anni fa “Yaris, il piccolo genio”. Con l’onore di decretare l’affermazione commerciale del marchio nel Belpaese.

Approfondisci su Safilo che ha avviato il rinnovo del proprio parco auto aziendale.

mobilità durante il Coronavirus
Precedente

Mobilità durante il Coronavirus, la business continuity della riparazione

Ford Kuga ibrida
Successivo

Ford Kuga ibrida, il nuovo Suv in arrivo anche in Italia