AccomodationMissiOnews

Omnia Hotels, in primavera apre a Roma il 6° albergo

Omnia Hotels ha debuttato ufficialmente sul mercato alberghiero romano e italiano, rendendo noti – anche se con qualche comprensibile riservatezza – i piani di sviluppo nel breve e nel medio termine.

I numeri odierni sono importanti: 5 hotel a Roma con altrettanti ristoranti, 746 camere e spazi congressuali per eventi. Una realtà con 35 anni di attività alle spalle, che si sviluppa ora con le nuove generazioni di famiglia, grazie all’impegno e alla passione di Francesco e Riccardo Lazzarini, a proseguire il progetto imprenditoriale avviato dai genitori e ora in fervente sviluppo (leggi del lancio di Omnia al TTG di Rimini).

Sviluppo che nel 2020 ha già delle ben precise tappe: in primavera arriverà la sesta struttura, sempre nella capitale e non lontano dalla stazione Termini. «E’ l’Hotel San Martin, un 4 stelle con 137 camere frutto della totale ristrutturazione di un edificio in passato adibito ad altre funzioni», ha detto Francesco Lazzarini.

Omnia Hotels prepara il centro congressi da mille posti

A questo investimento ne seguirà un altro, che nel giro di un anno doterà l’Hotel Shangri La – nella zona dell’Eur – di un importante centro congressi da 1.000 posti. Ma l’obiettivo è quello di crescere ancora: «Stiamo già valutando di espandere il nostro gruppo con strutture in altre città italiane. Il lavoro e le trattative sono complesse. Per questo non posso dire di più su quale sarà la città in cui sbarcherà il nostro brand. Sarà comunque una destinazione con potenzialità sia business sia leisure. Ossia in linea con la clientela degli hotel romani».

Anche se fino a ora gli hotel sono di proprietà, l’azienda non esclude l’apertura di altre forme di gestione. «Anche se il marchio Omnia ha apena debuttato, la nostra azienda ha alle spalle 35 anni di attività: Omnia Hotels, infatti, nasce da me e mio fratello Riccardo, che ci siamo fondati sull’esperienza di mio padre Lorenzo, che insieme al fratello Antonio ha creato e sviluppato negli anni il gruppo Loan Hotels. Ora la sfida è rinnovare i servizi e ampliare le offerte per gli ospiti».

Scopri l’Hotel Monitor 2020 di American Express GBT

Gli Omnia Hotels sono composti da:

  • Hotel Donna Laura Palace (nel quartiere Prati)
  • Grand Hotel Fleming (nella zona nord di Roma)
  • Hotel Imperiale (in via Veneto),
  • Hotel Shangri La (EUR)
  • Hotel Santa Costanza (a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana)
Omnia Hotels

Francesco Lazzarini di Omnia Hotels

Parisii
Precedente

Parisii è il nuovo indirizzo a Roma per un’ospitalità tra arte e charme

Zaini eleganti: in viaggio per lavoro
Successivo

Zaini eleganti: in viaggio per lavoro il trend è backpack per donna e per uomo