Per la prima volta gli amministratori delegati dei cinque principali gruppi di compagnie aeree in Europa – Air France KLM, easyJet, International Airlines Group, Lufthansa Group e Ryanair – hanno messo da parte le loro rivalità e si sono riuniti ieri attorno a un tavolo  per accordarsi e lavorare insieme

Continua a leggere

Tariffe dinamiche, accordi con la cosiddetta clausola “last room availability”, prenotazioni anticipate o last minute, tanta pianificazione e soprattutto un po’ di sano buon senso, nonché un dialogo aperto e franco tra fornitori e clienti. Non c’è una soluzione unica, né tantomeno grandi segreti per chi vuole gestire al meglio l’annosa

Continua a leggere

L’aereo è un mezzo di trasporto di per sé scomodo. Quasi sempre il viaggio incomincia con un lungo trasferimento fuori città per recarsi all’aeroporto e continua con attese poco confortevoli (a meno di non possedere tessere dorate e platinate del vettore), fastidiose procedure di sicurezza e con un trattamento a bordo

Continua a leggere

I business traveller sono sempre più tecnologici. La prova è arrivata, lo scorso luglio, dalla pubblicazione di The Business Traveler Market Segmentation Study, ricerca condotta dalla Gbta, Global Business TravelAssociation Foundation. Secondo la survey, infatti, i due terzi di chi viaggia per lavoro lo fa con dotazioni tecnologiche di ultima generazione come portatili, tablet e smartphone e

Continua a leggere

È attualmente in distribuzione la sesta edizione dellaCarta dei Diritti del Passeggero, guida realizzata dall’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) per informare i viaggiatori sulle forme di tutela previste in caso di disservizi nel trasporto aereo. Rispetto alle precedenti uscite, il documento è stato rinnovato nella veste grafica, ma anche

Continua a leggere

L’alta velocità è destinata a mutare radicalmente il panorama dei trasporti europei. A detta dell’Uic,Unione internazionale delle ferrovie, entro il 2020 la rete di linee veloci del Vecchio Continente si estenderà per ben 6000 chilometri. Una crescita confermata anche da un recente studio dell’Unife (Association of the European Rail Industry,

Continua a leggere

Code, bagagli smarriti, ritardi. Questi inconvenienti, così frequenti per chi viaggia con i collegamenti di linea, non riguardano quei pochi fortunati che volano inaerotaxi. I costi di questo tipo di servizio sono superiori a quelli di un classico biglietto di business. Chi prenota un volo “on demand”, però, può scegliere

Continua a leggere

Per il travel in Italia è una novità assoluta. Stiamo parlando dell’introduzione di applicativi VoIp (Voice over Internet protocol) integrati alla piattaforma informatica e ai database aziendali allo scopo di migliorare la gestione della clientela, così da comprenderne a fondo e soddisfarne i bisogni. Il progetto, cui Uvet American Express

Continua a leggere