MissiOnewsTrasporti

Caso Alitalia: Toninelli preannuncia novità per settembre

Caso Alitalia: il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli ha dichiarato a SkyTg24 che sono in arrivo per la compagnia aerea importanti novità tra settembre e ottobre. Trova un’ulteriore conferma, quindi, l’intento del Governo di mantenere sotto il controllo pubblico il 51% delle quote di Alitalia. Il resto delle quote andrà a un partner industriale forte, in grado di far finalmente volare il vettore tricolore. L’intento infatti è operare un vero e proprio rilancio di Alitalia. Il tutto nell’ambito di un piano strategico nazionale dei trasporti che ha come elemento chiave la presenza di un vettore nazionale competitivo.

Questo progetto era stato già anticipato qualche giorno fa da Luigi Di Maio. Durante l’audizione alla Camera sulle crisi aziendali, il vicepremier ha assicurato che si spenderà “in prima persona con tutti i player internazionali per trovare un futuro ad Alitalia”. Leggi qui la notizia.

Caso Alitalia, in cerca di un partner forte

Attualmente sono in corso da parte del Governo interlocuzioni con tutti i player internazionali per assicurare un futuro alla compagnia. I possibili acquirenti sono i soliti Lufthansa, Air France Klm ed easyJet. Non resta che attendere per vedere se in futuro si farà avanti qualche altro player.

Ma c’è anche chi, come il neo sottosegretario allo Sviluppo economico Michele Geraci, sarebbe favorevole all’ingresso in Alitalia di un azionista cinese. Leggi qui la notizia.

Caso Alitalia, chi è contento e chi no

Il progetto riguardante il vettore, intanto, convince i Sindacati. Per Antonio Piras, segretario generale di Fit-Cisl, la cosa importante è che Alitalia non venga smembrata e rimanga in mani italiane.
Non tutti i pareri, però, sono positivi. Renato Brunetta (Forza Italia) ha infatti messo l’accento sul rischio che questo tentativo di salvataggio di Alitalia  si tramuti nell’ennesimo, gravoso costo a carico dei contribuenti. Scopri di più sulle rotte di Alitalia.

 

Amex ed Europcar
Precedente

Da Amex ed Europcar un accordo sui servizi di mobilità

Avis Budget acquisisce Morini rent
Successivo

Autonoleggio, Avis Budget acquisisce Morini Rent