Senza categoria

Riaprono le lounge Italo a Milano Centrale e Roma Termini

Le lounge Italo Club di Milano e Roma sono riaperte dal 12 luglio. Dopo la chiusura per le limitazioni imposte dalla pandemia, i servizi di accoglienza in stazione riprendono con orari dalle 6:20 (6:25 per il capoluogo lombardo) alle 20:20. Come di consueto, l’accesso è riservato ai passeggeri della classe Club Executive e ai titolari di carta Italo Più Privilege e della sua versione Corporate. La frequentazione è consentita per un massimo di 3 ore prima della partenza del proprio treno.

Per coloro che viaggiano con un biglietto di Prima classe, l’ingresso costa 10 euro.

Riaprono le lounge Italo Club

La riapertura delle lounge significa un altro step del ritorno alle trasferte che si compie nel rispetto delle norme di contrasto alla diffusione Covid-19.

La società ferroviaria mette a disposizione gli spazi Italo Club per incontri rapidi di lavoro oppure una pausa confortevole prima di mettersi in viaggio. A disposizione una biglietteria per la vendita e il cambio dei ticket, wi-fi, giornali e riviste, snack e bevande.

Servizi Italo

Italo e i collegamenti con la Sicilia

Tra le recenti novità dell’orario estivo di Italo ci sono 6 collegamenti con la Sicilia.

Grazie all’accordo con Blujet, società di Rfi (Gruppo FS) dedicata al collegamento navale dei passeggeri tra Messina, Villa San Giovanni e Reggio Calabria, dall’8 Luglio sono 6 i treni Italo in coincidenza.

Tre di essi sono in arrivo dal Nord a Villa San Giovanni per poi proseguire con la nave veloce verso Messina e altrettanti di ritorno per riprendere il treno Italo dalla citatdina calabrese affacciata sullo Stretto.

Il biglietto treno più nave veloce è unico.

Viaggiare in treno verso le Isole Eolie

Dalla stessa data, si può viaggiare in coincidenza di treni e traghetti anche per le Eolie.

Si arriva con l’alta velocità di Italo fino a Sapri (Salerno), nel Cilento, per poi prendere l’aliscafo e raggiungere Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari.

L’orario è studiato appositamente per ridurre i tempi di percorrenza.

E’ anche previsto anche un servizio di navetta per i viaggiatori fra la stazione ferroviaria ed il porto, offerto dal Comune di Sapri in collaborazione con l’azienda Autolinee Curcio.

Le Eolie sono così collegate al resto del network Italo da Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno.

Bwh Hotel Group Italia
Precedente

Da Bwh Hotel Group Italia le novità per il business travel e la strategia 2021

LA RUSSIA RIPRISTINA IL RILASCIO DEL VISTO DALL’ITALIA
Successivo

La Russia ripristina il rilascio del visto dall'Italia dopo 15 mesi