MissiOnewsTech & Web

Nuovo round di investimenti per Bizaway, la startup del business travel

Bizaway accoglie ancora la fiducia degli investitori con un nuovo round di investimenti per 2,5 milioni di euro. Il capitale è gestito da un fondo italiano e da Mundiventures «e conta la partecipazione di tutti gli azionisti che avevano investito in precedenza e da nuovi sostenitori», spiega una nota. La raccolta verrà utilizzata per migliorare ulteriormente la tecnologia della piattaforma di business travel e proseguire l’espansione commerciale in Italia e all’estero.

L’obiettivo è di triplicare il fatturato entro la fine 2020 e di crescere, assumendo 25 nuove risorse in Italia entro dicembre, portando così il team a 60 collaboratori.

Tra chi ha confermato la fiducia ad investire in Bizaway, in quella che è la più grande iniezione di capitale dalla creazione della startup (nel 2015), c’è Federico Gonzalez Tejera, chief executive officer globale di Radisson.

Il manager afferma: «Il grande potenziale del modello di business, la professionalità, la visione strategica del management e l’approccio rivolto al miglioramento dell’esperienza degli utenti rappresentano le ragioni principali per cui diamo credito e fiducia a Bizaway».

Round investimenti Bizaway, obiettivo efficienza

La soddisfazione dei fondatori, Luca Carlucci e Flavio Del Bianco, li porta a sottolineare come l’azienda abbia «dimostrato la sostenibilità del suo modello di business in questi cinque anni», fattore fondamentale per una giovane società innovativa in un mercato di colossi.

«Miglioreremo costantemente l’esperienza dell’utente, ci concentreremo sull’efficienza, tanto operativa quanto economica, per i viaggiatori d’affari e manterremo un focus sul massimo livello di servizio che le aziende possono ottenere», spiegano.

Bizaway ha oggi 35 dipendenti, tra la sede italiana e quella spagnola, ha fatturato oltre 3,5 milioni di euro nel 2019 con una crescita annua del 300%. Dalla sua creazione sono state effettuate più di 35.000 prenotazioni attraverso la piattaforma e sono stati ottenuti più di un milione di euro di risparmio per le oltre 400 aziende con cui lavora.

Il team di assistenza della società è specializzato nel business travel «ed è in grado di dialogare direttamente con i fornitori, senza affidarsi agli intermediari, facendo in modo che le aziende abbiano un risparmio di oltre il 25% per quanto riguarda le prenotazioni e la gestione dei viaggi d’affari, rispetto alle agenzie tradizionali», spiega una nota.

Approfondisci qui su Bizaway e sulle sue aziende clienti.

business travel show 2020
Precedente

Andiamo al Business Travel Show 2020

riconoscimento facciale a linate
Successivo

A Linate via al test per il riconoscimento facciale