sciopero mezzi giugno 2024

Sciopero mezzi giugno 2024: ritardi e disagi sui mezzi Italia

A partire dal primo giugno 2024 assisteremo a più di uno sciopero dei mezzi pubblici concentrati in tutta Italia

Giugno 2024, sul fronte dei mezzi pubblici, si apre con uno sciopero dal primo del mese.

La prima delle mobilitazioni è quella locale del 1° giugno del personale di Mobilità di Marca Treviso, che sciopererà per 24 ore.

Si continua il 3 giugno con due scioperi:

  • Quello del personale di Seta Bacini di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, di 24 ore, con modalità varie 
  • Quello dei lavoratori di Interbus e di Etna Trasporti per le province di Enna e di Catania, della durata di 4 ore, dalle 9.30 alle 13.30

Ti potrebbe interessare: Scioperi treni giugno 2024: Sciopero Nazionale il 3, Trenord il 16.

Giugno 2024: gli scioperi del mese

Oltre ai citati, il 4 giugno assisteremo allo sciopero del personale di Tua Regione Abruzzo, che causerà ritardi sui mezzi pubblici, come leggiamo dai comunicati sul sito ufficiale. Questi riguardano genericamente la regione e in particolare la provincia di Teramo. La protesta durerà 4 ore, dalle 9 alle 13.

Il 7 giugno è il turno dei lavoratori di Autolinee Toscane della provincia di Massa Carrara, che incrociano le braccia per 8 ore, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 21.

Si continua il 14 giugno con lo sciopero del personale della Società CSC Mobilità di Latina, che protesta per 24 ore.

sciopero mezzi giugno 2024

Sciopero dei mezzi in Sicilia e a Lecce: stop ai mezzi pubblici

Il mese si conclude poi con due scioperi, uno regionale e uno locale:

  • Quello di 24 ore del personale di Ast regione Sicilia il 21 giugno
  • Quello di Sgm di Lecce, della durata di 3 ore, dalle 9.30 alle 12.30, il 26 giugno

Lascia un commento

*