AccomodationMissiOnewsPolitica & Economia

Accor: pronta un’offerta per Carlson Rezidor Hotels

Dopo il, forse, definitivo sì di Starwood a Marriott (leggi: Marriott rilancia su Starwood contro i cinesi di Anbang) si muove anche il gruppo Accor, pronto a lanciar un’offerta per la catena Carlson Rezidor Hotels, da cui il gruppo Carlson vorrebbe separarsi.

Lo scrive Bloomberg, che sottolinea però come la catena con la doppia sede a Minneapolis, Stati Uniti, e Bruxelles, per l’Europa, potrebbe essere preda di altri grandi gruppi, come il conglomerato cinese HNA Group. Si parla di una assegno da due miliardi di dollari, anche se dal gruppo Carlson fanno sapere che, oltre alla vendita, sono allo studio altre opzioni strategiche come la fusione o la partnership con altri playe.

Ricordiamo che il gruppo controlla brand quali Quorvus Collection, Radisson Hotels, Radisson Blu, Radisson Red, Country Inns & Suites, Park Inns, e Park Plaza Hotels & Resorts.

Precedente

Giornata triste per l'Europa, #PRAYFORBELGIUM

Successivo

In arrivo a Milano anche un 5 stelle targato Dolce&Gabbana