MissiOnewsTrasporti

Assaeroporti, cresce il traffico negli aeroporti italiani

Nei primi sette mesi dell’anno gli aeroporti italiani sfiorano i 100 milioni di passeggeri, arrivando a quota 99,5 milioni, con un più 6,8% anno su anno, dopo il più 7,2% del mese di luglio, con 19.110.993 passeggeri, secondo i dati Assaeroporti. A doppia cifra invece la crescita del cargo, che registra un più 11,4% a luglio, sia nel cumulato dei primi sette mesi dell’anno.

Assaeroporti, cresce il traffico negli aeroporti italiani a luglio e nei primi 7 mesi dell’anno. Roma primo sistema italiano, ma con Fiumicino a segno meno.

Il principale sistema aeroportuale italiano rimane quello romano che, però, non cresce; più 0,1% nei primi sette mesi del 2017 per un totale di circa 27 milioni di passeggeri movimentati, con Ciampino a più 5,8% e Fiumicino a meno 0,7%. Solo a luglio sono transitati nei due scali romani circa 4,8 milioni di passeggeri, di cui 4,3 milioni solo nell’aeroporto di Fiumicino, ma in calo del 2,7% (effetto Alitalia?). Il secondo polo aeroportuale italiano, quello milanese, ha invece messo a segno un  più 15% a Malpensa e un meno 0,1% a Linate, con oltre 18 milioni di passeggeri (a cui si aggiungono gli oltre 7, a più 11,9%, di Bergamo, quindi quasi come il sistema romano…), con un luglio a a più 16,2% per l’hub lombardo e Linate a meno 0,6% (e Bergamo a più 15,5%).

Luglio, inoltre è stato un mese record per diversi aeroporti italiani, tra cui i più grandi vediamo un più 15,7% di Catania (oltre un milione di pax,  e oltre 5,1 milioni di pax a più 17,1% nel cumulato), più 7,2% di passeggeri per Bologna (a quota 837 mila, a oltre 4,66 milioni nei primi sette mesi) e Cagliari a più 13,9% (quasi 540 mila passeggeri, quasi 2,3 nel cumulato).

Molto bene anche il NordEst a luglio, con Trieste a più 25,9% (87 mila pax) e Treviso a più 25,2% (312 mila pax), e bene anche Verona, a più 6,4%, e Venezia, a più 5,4%.

Per leggere l’intera classifica di luglio e dei primi sette mesi dell’anno cliccate qui.

Via
Precedente

Daimler lancia un servizio navetta con la start up Via

La Compagnie
Successivo

La Compagnie, 35mila euro per volare a New York illimitatamente