MissiOnewsTrasporti

Dopo AA, anche Delta accelera sull’Europa

Dopo l’annunciata offensiva europea di American Airlines per la prossima estate (leggi qui), anche Delta accelera sull’Europa che aggiunge nuove rotte e frequenze supplementari per la summer 2019. Che non riguardano però l’Italia e che comportano anche una cancellazione: dopo dieci anni di operatività, infatti, la rotta Parigi-Pittsburgh decollerà per l’ultima volta il prossimo 3 settembre. Un boom sul Vecchio Continente che fa il paio con il rallentamento dei voli, con qualche cancellazione, sulla Cina.

Dopo AA, anche Delta accelera sull’Europa, dove apre per la prima volta un volo da Amsterdam e Tampa Bay, in Florida

Delta lancerà il suo primo volo senza scalo da Tampa Bay, Florida, per Amsterdam portando così a 11 il numero di voli tra gli Stati Uniti e la città olandese, che il vettore dallo scorso anno collega anche con un seconda destinazione della Florida, ovvero Orlando. A partire dal 16 giugno del prossimo anno cresceranno anche i voli giornalieri da Los Angeles ad Amsterdam e Parigi Charles de Gaulle, servizio questo che sarà il terzo verso la capitale francese ad essere operato con i nuovi aeromobili Boeing 777 potenziati, con le suite Delta One e la Delta Premium Select, classi che saranno presenti anche su alcuni voli da Atlanta e Minneapolis a partire dal 13 dicembre (vedi qui la nostra prova).

Sul New York-JFK verrà lanciato un secondo volo giornaliero sia da Parigi che da Tel Aviv. Ciò porta a sette il numero di voli operati a Parigi da Delta e dai suoi partner Air France-KLM e Alitalia. Entrambi i servizi utilizzeranno A330-300 con la nuova Business class a bordo.

La compagnia aerea ha dichiarato che il suo programma stagionale estivo transatlantico per l’Europa dal suo hub JFK sarebbe tornato, compreso l’unico servizio senza scalo da parte di un vettore statunitense da JFK alle Azzorre, Edimburgo, Glasgow e Berlino. “Delta pone grande attenzione alla nostra espansione internazionale e l’Europa ne è una parte importante. Il nostro nuovo volo da Tampa Bay e la capacità extra su altre rotte chiave dai nostri hub di Los Angeles e JFK offrono ai nostri clienti più scelta e connessioni convenienti in tutti gli Stati Uniti e in Europa in collaborazione con i nostri partner”, ha dichiarato in un comunicato il vicepresidente di Delta Roberto Ioriatti.

Air Belgium punta forte sull'Asia
Precedente

Air Belgium punta forte sull'Asia

accordo con i piloti per Ryanair
Successivo

Accordo con i piloti per Ryanair, che farà pagare il bagaglio a mano