Formazione / EventiLavoroMissiOnewsTech & WebTMCTrasporti

Formazione sul business travel, i temi della BT School 2020

La formazione sul business travel è più che mai una necessità oggi, di fronte all’urgenza di impostare strategie in una professione che, pur con fatica, si muove verso il centro dell’organizzazione aziendale. Travel manager si diventa e i nostri corsi della BT School vogliono contribuire a sviluppare nuove conoscenze in chi esercita la professione da anni, così come introdurre i nuovi professionisti in un percorso entusiasmante.

Formazione sul business travel, generazioni viaggianti

Il calendario della BT School 2020, quindi, apre con un tema sociologico, o quasi. «Come far quadrare i diversi bisogni dei viaggiatori aziendali tra boomers (70-65 anni) e Generazioni X (60-40 anni), Y (25-40 anni) e Z (ventenni)». La docente è Roberta Di Leo, nota professionista che da trent’anni si occupa di viaggi d’affari, consulente anche nell’ambito dell’ottenimento di fondi allo sviluppo.

Il primo incontro si tiene a Milano, il 21 aprile e se non sarà possibile realizzarlo in aula l’organizzazione è pronta a svolgerlo in teleconferenza.

BT School, Roberta Di Leo è la docente

Argomenta Di Leo: «Da circa 10 anni, fornisco servizi di consulenza organizzativa e strategica a società italiane e globali. Durante la mia carriera professionale ho gestito oltre 100 progetti in ambito travel management per aziende operanti in diversi settori quali industria, commercio e turismo, grande distribuzione, finanza e banche». Le sue passioni? I modelli di return on investment, il change management e la trasformazione digitale. «Inoltre, mi appassionano l’implementazione di progetti di automazione end-to-end dei processi, le metriche di misurazione delle performance e, in generale, le sfide», aggiunge.

Prenotazione, spese e pagamenti

Ecco che il secondo appuntamento della formazione sul business travel è con gli online booking tool, le spese e i pagamenti. Sempre a Milano, il 27 maggio l’aula oppure il webinar vertono su «Come costruire una matrice di comparazione per meglio supportare le decisioni». La lezione comprende esercitazione in classe e un’open discussion, come tutti gli appuntamenti. La BT School 2020 vuole essere interattiva e coinvolgente con tutti i suoi partecipanti.

KPI: i key perfomance indicator per governare i viaggi d’affari

Il terzo modulo della formazione sul business travel a cura della BT School 2020 è in programma per il 6 ottobre. Sempre a Milano oppure online per chi lo desidera. Roberta Di Leo aiuterà i travel manager a «estrapolare i Kpi efficaci per governare il corporate travel in azienda». Naturalmente si parlerà di tecnologie abilitanti per gestire big data e, soprattutto, saperli interpretare.

Scarica qui il calendario 2020 della BT School

BT School 2020 Formazione Business Travel a Milano

App Emirates
Precedente

L'app Emirates raggiunge i 20 mln di download

Volotea cresce
Successivo

Volotea cresce in Spagna (e in Italia): nuovi sviluppi con IAG