AccomodationFormazione / EventiMissiOnews

Hilton è il miglior posto dove lavorare in Italia

Secondo la consueta classifica stilata dal Great Place to Work Institute sul miglior posto dove lavorare in Italia, al primo posto un’azienda dell’Hospitality per le grandi compagnie con oltre 500 collaboratori, ovvero la catena alberghiera Hilton. Tra le azienda di medie dimensioni, tra i 50 e i 500 collaboratori, al primo posto si trova Cisco Systems, mentre tra la aziende piccole ai vertici c’è una società di Information technology, ovvero la Cadence Design Systems, seguita da Volvo Servizi Finanziari.

La Classifica del miglior posto dove lavorare in Italia di Great Place to Work Institute

E’ Hilton la società che guida la classifica di Great Place to Work Institute sul miglior posto dove lavorare in Italia, con 829 collaboratori, una percentuale di donne in posizioni direttive di ben il 40% e una percentuale del turnover volontario dei collaboratori al 5%. Segue in classifica la società assicurativa ConTe.it – Admiral Group plc e, al terzo posto, American Express Italia, con ben 1002 collaboratori e una una percentuale di donne in posizioni direttive del 44% e una percentuale del turnover volontario dei collaboratori al 3%.  All’ottavo posto una nostra “vecchia” conoscenza, Ely Lilli Italia (leggi qui)

Tra le aziende medie troviamo Nissan Italia al 13esimo posto e Volkswagen Financial Services al 16esimo, mentre un’altra finanziaria nell’area automotive, Volvo Servizi Finanziari, come scritto sopra è al secondo posto tra le piccole aziende.

 

c919
Precedente

Anche la Cina nell'arena dei jet con il C919

Ray Gammell
Successivo

Ray Gammell è il nuovo Ceo ad interim di Etihad Airways