AccomodationMissiOnews

Il primo Tru by Hilton apre a Oklahoma City

Non ci dormiranno forse gli avversari del tre delle triple-doppie NBA Russell Westbrook, playmaker degli Oklahoma City Thunder, ma, in ogni caso, l’offerta alberghiera della città dell’omonimo stato statunitense cresce con il primo Tru by Hilton della catena statunitense di proprietà del Blackstone Group. Il Tru by Hilton Oklahoma City Airport è la struttura numero 5.000 della catena alberghiera e il primo del nuovo brand giovane del gruppo Hilton sui 425 hotel in fase di realizzazione dal 2016, anno del suo lancio.

Tru by Hilton, nuovo brand giovane per la catena Hilton

Tru by Hilton fa parte della formula a più rapida espansione del settore alberghiero che rappresenta i 2/3 della crescita netta complessiva del segmento di media gamma giovane. Il brand infatti punta a una clientela millenials e per la generazione X, tecnologici e social.  Ampia quindi la dotazioni hi-tech nelle camere e negli spazi comuni dei Tru by Hilton, ampi e colorati dove incontrarsi, chiacchierare, giocare o mangiare. Tru by Hilton Oklahoma City Airport offre 86 camere ed è situato vicino all’aeroporto  internazionale Will Rogers.

Doppi PuntiBenefit
Precedente

Lufthansa lancia Doppi PuntiBenefit

Ryanair teme la Brexit
Successivo

Ryanair teme la Brexit. Ma intanto chiude conti d'oro