MissiOnewsTrasporti

Restyling per la lounge British Airways nell’aeroporto di Ginevra

E’ al lancio la nuova lounge British Airways a Ginevra. Si tratta dell’ultima sala a essere stata sottoposta a un accurato restyling dopo quelle di Johannesburg, New York JFK e San Francisco.

Lounge British Airways a Ginevra, ancora più spazio per i passeggeri

La lounge British Airways è stata sottoposta a una radicale ristrutturazione per aderire al concept di design che a compagnia ha lanciato nel 2018. Più ampi gli spazi, che sono saliti a 327 metri quadrati suddivisi in differenti aree per venire incontro alle esigenze degli ospiti. Al centro si trova un vivace lobby bar, ideale per socializzare durante i momenti di relax, gustando alcolici, birre, bibite analcoliche e una selezione di vini pregiati. In particolare, in tutta la sala è possibile servirsi liberamente di Prosecco. Una tranquilla zona salotto separata, dotata di confortevoli poltrone e panche, dispone di numerose prese di corrente per lavorare e ricaricare i dispositivi.lounge British Airways

Un’area per la birra artigianale

Nella lounge British Airways è stata creata anche una nuovissima sala per la birra artigianale. Qui gli ospiti hanno l’opportunità di scoprire raffinate etichette, quali la BrewDog Punk IPA e la Indie Pale Ale. Novità anche per il catering, che offre un menù di panini grigliati, formaggi continentali, frutta fresca, zuppe e pietanze calde. Una selezione di dolci, torte e biscotti è disponibile tutto il giorno per accompagnare una tazza di caffè.

Dove mi rilasso?

I passeggeri potranno scegliere in quale di queste differenti aree rilassarsi a seconda dell’umore. Il tutto anche grazie a una playlist musicale personalizzata e a un sistema di illuminazione che cambierà nelle diverse ore del giorno.

Carolina Martinoli, director of Brand and Customer Experience di British Airways, ha detto: «Ogni dettaglio della lounge è stato attentamente studiato. Abbiamo creato uno spazio che soddisfa le diverse esigenze dei nostri clienti, che vogliano rilassarsi con un pasto caldo, bere un drink al bar della hall o scoprire le birre artigianali».

[Approfondisci sulle classi d’affari delle principali compagnie aeree europee in questo articolo]

Le altre aperture

Come accennato, British Airways ha recentemente riaperto una lounge a Johannesburg che si estende su 880 metri quadrati ed è in grado di ospitare 247 clienti. La compagnia aerea, inoltre, ha completato anche quest’anno la ristrutturazione delle sue lounge First e Club nel Terminal 7 del JFK di New York. Un’iniziativa che si è aggiunta al miglioramento dell’esperienza dei passeggeri al check-in, attualmente in corso. Una nuova sala è stata lanciata anche a San Francisco: 665 metri quadrati con una suggestiva vista sulle piste.

Investimenti per 6,5 milioni di sterline

Il rinnovamento della lounge di Ginevra rientra in un investimento di 6,5 miliardi di sterline in cinque anni che British Airways ha impiegato per migliorare i servizi offerti ai passeggeri. Tra queste iniziative compare l’installazione della migliore qualità di wi-fi e di nuovi interni in 128 aerei. La compagnia ha anche preso in consegna 72 aeromobili e introdotto la Club Suite, una nuova poltrona di business class con accesso diretto al corridoio. Scopri di più su questa nuova classe.

Voli BA in dicembre? Ecco i nuovi film che vedrai.

L'aeroporto di Fiumicino è high tech
Precedente

L'aeroporto di Fiumicino è high tech, meno code con i controlli biometrici

giuria di IMA
Successivo

Lavori in corso per la giuria di IMA: la shortlist sarà pubblicata il 16 dicembre