AutoGreen

Auto ibride Lexus, vendite al top nei primi due mesi del 2020

Volano in Europa (nei primi 2 mesi del 2020) le vendite di auto ibride Lexus. L’azienda del gruppo Toyota, presente in Italia dal 1993, ha reso noto che le vendite dei suoi modelli Suv e Crossover Full Hybrid Electric hanno superato le 250.000 unità. Un traguardo importante raggiunto alla vigilia di un periodo “difficile” per il comparto auto in tutto il mondo.

Le vendite di auto ibride Lexus comprende i modelli RX, NX e UX sin dal lancio di RX 400h nel 2005, il primo veicolo Full Hybrid Electric di lusso al mondo. Del resto, il brand giapponese – oggi presente in 90 paesi – è stato un pioniere del settore a dare origine al concetto di Suv di lusso con il lancio di RX nel 1998. Da allora ha introdotto nuovi modelli e migliorato costantemente le prestazioni della sua tecnologia full hybrid electric leader del mercato.

E la risposta è stata positiva, visto che RX rappresenta più della metà delle vendite totali di veicoli ibridi, con 127.203 unità.

NX, il Suv di medie dimensioni lanciato nel 2014, ha venduto 101.137 unità full hybrid electric. L’ultimo nato di casa Lexus, il crossover compatto UX, ha registrato un ottimo risultato fin dal suo arrivo nel 2019 con 22.171 immatricolazioni. A oggi è il modello Lexus più venduto.

Maurizio Perinetti nuovo responsabile Lexus Italia

Oltre ai risultati di vendite di vetture ibride, Lexus ha annunciato un nuovo manager. Da aprile 2020, infatti,

Auto ibride Lexus

Maurizio Perinetti, neo responsabile Lexus Italia

Maurizio Perinetti ha assunto la responsabilità della direzione della Divisione Lexus dopo una esperienza di 18 anni in Toyota.

Negli anni più recenti ha assunto la guida del sales planning & vehicles logistics e, in seguito, quello dedicato alla gestione di tutte le linee di prodotto Toyota insieme al marketing post-vendita.

Dall’Italia al Regno Unito: per il 4° anno consecutivo, Lexus si è aggiudicata il titolo di miglior brand nel sondaggio Power Driver di Auto Express.

L’indagine ha sondato le opinioni e le esperienze di migliaia di proprietari britannici di auto acquistate nel 2019. Lexus ha vinto tra i 30 marchi in competizione, primeggiando nelle categorie motore e trasmissione, esterni, affidabilità e qualità costruttiva. Questo successo è stato confermato, inoltre, anche dal secondo posto ottenuto nella categoria sicurezza e interni, e dal terzo per la guida e l’handling.

Anche i singoli modelli Lexus hanno ottenuto simili risultati. RX si è aggiudicato il premio per la migliore auto ibrida non plug in e si è classificata al terzo posto assoluto tra le migliori auto. IS ha vinto tra le berline di piccole dimensioni e la CT è in cima alla classifica come migliore auto compatta premium per famiglie.

Scopri le anteprime Lexus per il 2020

 

Audi A3 Sportback
Precedente

Nuova Audi A3 Sportback, si aprono gli ordini e va subito a ruba

rilanciare l'automotive
Successivo

L'auto aziendale al centro del rilancio dell'automotive post Coronavirus