EventiSguardo sul futuro

Fiat Chrysler: nessuna novità a Detroit. Si preferisce il Ces

La tecnologia pervade sempre di più il mondo dell’automotive. Lo abbiamo scritto e detto anche lo scorso anno, quando le case costruttrici hanno preso d’assalto il CES di Las Vegas, presentando progetti e idee future (leggi qui). Ma quest’anno giungono notizie che oltre ai progetti, il CES sarà anche il palcoscenico di unveil di auto, come succederà anche a Fiat Chrysler Automobiles (FCA) che per la prima volta in sette anni non rivelerà alcuna novità al salone dell’auto di Detroit, preferendo appunto proprio il CES.

Il Consumer Electronics Show che prenderà il via il prossimo 3 gennaio per FCA anticiperà quindi il North American International Auto Show, che si apre ai media l’8 gennaio, e che vedrà invece le altre case del Michigan, come General Motors e Ford, così come  altre importanti case quali BMW, Honda, Lexus, Nissan, Toyota, a  rivelare nuovi veicoli il 9 gennaio, il giorno  in cui al Detroit Auto Show 2017 avverranno i principali debutti.

Precedente

Le auto ecologiche piacciono sempre più ma...

INRIX Global Traffic Scorecard 2017
Successivo

Una vita in coda. Lo studio Unipol sui driver italiani