Da DS Automobiles una settimana per promuovere Free2Move Lease

DS Automobiles dedica ai clienti business la DS Business Week, dal 16 al 21 settembre, per scoprire la Formula Free2Move Lease. La settimana si concluderà con un Open Week End, nei giorni 20 e 21, dove sarà possibile testare i modelli DS 7 Crossback e DS 3 Crossback nei DS Store.

Il mercato business è cruciale per DS Automobiles

Per DS Automobiles il B2B è un elemento quanto mai essenziale per la propria affermazione. In Italia questo mercato ricopre ormai il 15% del totale dei canali Privati e Società (al netto delle auto immatricolazioni). Ecco il perché della DS Business Week, durante la quale sarà illustrata la formula di noleggio Free2Move Lease  per i modelli DS 7 Crossback e DS 3 Crossback.

DS Automobiles

Il Suv DS 3 Crossback

Non solo noleggio

Oltre al noleggio questa formula di DS Automobiles include una serie di servizi pensati per chi utilizza l’auto quotidianamente per la propria attività lavorativa. Il prodotto di Leasing propone infatti: IPT, bollo, assicurazione Rca, antifurto con polizza incendio e furto. E ancora, kasko, manutenzione ordinaria e straordinaria, assistenza stradale h24, veicolo sostitutivo.

Scopri altri dettagli su Free2Move Rent. 

DS Automobiles, la marca premium di Groupe PSA

La marca DS lanciata nel 2015 raccoglie l’eredità dello storico brand DS lanciato nel 1955 e rappresenta la marca Premium di Groupe PSA. La seconda generazione dei modelli DS unisce eleganza e tecnologie all’avanguardia. Con i Suv DS 7 Crossback e DS 3 Crossback, la Marca DS lancia una gamma di sei veicoli internazionali proposta in versione elettrica con la firma E-TENSE. La clientela di DS ha a disposizione l’ampia gamma di servizi “ONLY YOU, l’expérience DS”, il programma di servizi esclusivi per un’esperienza di marca unica. DS è presente il 32 paesi con una rete di 400 DS Store e DS Salons nel mondo. Scopri di più su DS.

Connessione e dettagli raffinati

Il Suv compatto DS 3 Crossback esibisce un suo design scultoreo che trasmette modernità, forza, prestazioni. Particolarmente originale è la firma luminosa ottenuta dalle luci diurne a Led verticali e dai gruppi ottici allungati DS Matrix Led Vision. Queste soluzioni accattivanti del Suv di DS Automobiles si uniscono alla contemporaneità di una vettura connessa, con al centro un touchscreen da 10,3 pollici che propone le immagini in alta definizione della navigazione, l’interfaccia multimediale e la connettività. La presenza futurista dello schermo risulta amplificata dalla posizione degli aeratori laterali spostati sulle portiere, una soluzione che aumenta la sensazione di spazio, in contrasto alle compatte dimensioni esterne.

Il fulcro è la tecnologia

La tecnologia è una delle caratteristiche al centro del progetto DS 3 Crossback. Lo dimostra DS Dive Assist, funzione di assistenza alla guida che guarda al futuro della guida semi-autonoma. Sulla base delle informazioni acquisite dal radar frontale e dalle telecamere di bordo, la vettura segue le condizioni della circolazione adattando automaticamente e con precisione la nostra traiettoria all’interno della carreggiata. Allo stesso tempo, il sistema regola la velocità per mantenere un’adeguata distanza di sicurezza nei confronti delle auto che ci precedono, portando al completo arresto del veicolo, se necessario. Così il conducente ha comunque il controllo, grazie alla possibilità di intervenire in qualsiasi momento. La tecnologia di DS Automobiles rende fruibile questo sofisticato sistema, per velocità fino a 180 km/h.

Ampia gamma di motori

DS Automobiles  propone il DS 3 Crossback conuna gamma motori, tra cui il PureTech 100 con cambio manuale a 6 rapporti. E ancora, PureTech 130 e PureTech 155, entrambi abbinati al moderno cambio automatico a otto rapporti. Inoltre, BlueHDi 100 con cambio manuale e BlueHDi 130 con cambio automatico a otto rapporti) prestazionali per una guida con consumi ed emissioni ridotti al minimo.

La DS7 Crossback

La DS 7 Crossback inserisce il marchio DS in una dinamica nuova, alzando decisamente gli standard di comfort e tecnologia. L’abitacolo di questo modello è studiato con grande cura per i dettagli. Gli ingegneri incaricati del progetto hanno allestito gli interni dell’auto come un salotto, secondo tutti i principi di spazio, benessere, senso pratico, insonorizzazione e connettività che rappresentano i riferimenti dell’auto di oggi e di domani.

Modifiche ai sedili

I sedili sono imbottiti con spugne poliuretaniche ad alta densità, che filtrano meglio le asperità del fondo stradale e non si deformano nel tempo. Tutto quindi è previsto per durare. La funzione massaggio, per i modelli che la prevedono, è stata modificata dal punto di vista tecnico, e prevede ora delle “sacche” d’aria programmabili ad intensità variabile. Le versioni riscaldate e ventilate assorbono e riemettono fino a 40 m3 di aria all’ora, per un comfort ottimale. Infine la DS 7 Crossback propone di serie degli schienali posteriori reclinabili elettricamente, per rendere i viaggi ancora più riposanti, anche per i passeggeri dei posti posteriori.

Insonorizzazione e riduzione delle vibrazioni

Molte le novità anche sul fronte dell’insonorizzazione e della riduzione delle vibrazioni. La soluzione tecnica fornita dagli ingegneri del marchio DS è stata quella di dotare tutte le versioni del veicolo, a partire dalla versione d’ingresso della gamma, del pack che prevede la massima insonorizzazione. Questo isolamento è unico nella categoria: isolanti di alta gamma a livello della paratia (tra motore e abitacolo), nei passaruota, sotto al cofano, nei pannelli delle portiere, nel tetto e a livello dei tappetini. DS 7 Crossback può anche accogliere dei vetri laterali stratificati, davanti e dietro, un’innovazione per la categoria.

Comfort acustico e connettività

In termini di car hi-fi, il numero di altoparlanti fa la differenza. E DS 7 Crossback ne può accogliere fino a 14 con una potenza di 515W. Inoltre il marchio DS , nella ricerca della performance acustica,  ha collaborato con Focal, produttore francese di sistemi hi-fi. L’orientamento degli altoparlanti, ma anche la rigidità dei pannelli sui quali sono posizionati e la qualità della griglia che li protegge sono stati oggetto di ricerca minuziosa.

Partnership tra DS e Focal

DS e Focal hanno lavorato congiuntamente per trovare il miglior adattamento possibile per un hi-fi all’interno di un’automobile. Per quanto riguarda la connettività, gli ingegneri hanno integrato tutte le novità che venivano presentate sul mercato man mano che il veicolo prendeva forma. La DS 7 Crossback offre quindi numerose applicazioni che permettono agli automobilisti di sfruttare, ad esempio, una navigazione connessa con informazioni sul traffico in tempo reale, meteo lungo il tragitto e anche avere accesso a Internet e utilizzare le funzioni del proprio smartphone attraverso Apple CarPlay o MirrorLink.

DS Crossback raggiunge il massimo livello di personalizzazione. Leggi la notizia.

Mitsubishi 2019
Precedente

Mitsubishi 2019: ecco com'è cambiato L200, il pick up che ispira le flotte

Self Driving Car
Successivo

Volvo XC90, la guida autonoma è già in strada