AutoEventi

La Mini auto da gnocca. Lo dice la Williams durante il Superbowl

  

Basta stereotipi per definire le auto. E la Mini in particolare. Il brand del gruppo Bmw ha scelto infatti un parterre di vip statunitensi per ridefinire la Mini, in uno spot che andrà in onda anche durante il Superbowl, dove si arriva a spendere 5 milioni di dollari per uno spazio da 30secondi. Nel video si vede Serena Williams che definisce la Mini “un’auto da gnocca”, l’ex campione del baseball Randy Johnson, il rapper T-Pain, la più forte calciatrice degli ultimi anni, Abby Wambach, l’ex skateboarder, Tony Hawk, l’attore Harvey Keitel, che chiude con un chiaro “Questa macchina se ne frega di come la definisci”. Insomma come dice il claim della campagna Defy Labels.

Precedente

Fioriscono i concept con la nuova Volkswagen Tiguan

Successivo

General Motors macina utili nel 2015